Idonei ma non Assegnatari: la Run Palermo interviene sul versamento della Tassa Regionale per il Diritto allo Studio

A seguito della pubblicazione degli elenchi dei partecipanti risultati idonei al bando di concorso per l’attribuzione dei benefici -indetto dall’Ersu di Palermo-  per l’a.a 2017/18, avvenuta in data 1 Novembre,

la RUN-RETE UNIVERSITARIA NAZIONALE ha inoltrato una richiesta al Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Palermo, Prof. Ing. Fabrizio Micari e al Direttore Generale, Dott. Antonio Romeo nella quale

SI CHIEDE

il trasferimento del gettito della tassa regionale per il Diritto allo Studio all’atto delle iscrizioni correnti in modo tale da potere procedere in tempi ragionevoli con il pagamento della prima rata e la relativa assegnazione dei benefici, tenendo conto delle esigenze di tutti gl studenti meritevoli e privi di mezzi.

 

Sotto troverete la richiesta autenticata.

 

 

 

 

 

 

Ersu, manifestazione interesse assegnazione posto letto: ecco entro quando

Ai sensi dell’art. 27 del bando, al fine di una piena e celere distribuzione dei posti letto messi a concorso, tutti gli idonei di posto letto di primo anno e di anni successivi al primo, già ospiti e non delle Residenze Universitarie, dovranno manifestare il loro reale interesse all’assegnazione del posto letto nelle modalità di seguito indicate, entro le ore 14:00 del giorno 25.11.2017, a pena di decadenza del beneficio.L’interesse all’assegnazione del posto letto dovrà essere manifestato esclusivamente online, tramite applicazione disponibile nella pagina personale servizi ersuonline del portale studenti.

L’idoneo di posto letto dovrà:

  • accedere all’applicazione internet predisposta dall’Ente nella pagina personale dei servizi ersuonline del portale studenti;
  • compilare online il modulo di manifestazione d’interesse per l’assegnazione del posto; entro le ore 14:00 del 25.11.2017;
  • stampare e firmare il modulo;
  • caricare (upload) in unico file formato PDF e della dimensione massima di 2 Megabyte, il modulo stampato e firmato, unitamente alla copia del documento d’identità in corso di validità e all’eventuale documentazione aggiuntiva entro le ore 14:00 del 25.11.2017.

 

L’assistenza tecnica e le risposte ai quesiti inviati per e-mail saranno garantite fino alle ore 13:00 del 25.11.2017.

L’elenco dei nuovi assegnatari di posto letto per scorrimento graduatoria primo anno o per ridistribuzione posti letto anni successivi al primo sarà reso noto tramite avviso sul sito istituzionale.

L’accettazione del posto letto dovrà essere effettuata nelle modalità che saranno successivamente indicate, entro le ore 14:00 del decimo giorno dalla data di pubblicazione del suddetto elenco, a pena di decadenza del beneficio.

 

Per eventuali informazioni/chiarimenti contattare l’Ufficio Residenze:

 

FONTE: ERSUPALERMO.IT

Ersu: pubblicate graduatorie borse di studio e servizio abitativo

Sono state pubblicate, su Albo online dell’Ente, le graduatorie “Borse di studio” – 1° anno , “Borse di studio” – 2° anno e successivi e  “Servizio abitativo-posto letto” – 2° anno e successivi (sede Palermo e sede Caltanissetta) per l’a.a. 2017/18.

Le assegnazioni delle borse di studio saranno effettuate con successivo provvedimento, in base alle risorse finanziarie disponibili. Tutti i richiedenti beneficio “Borsa di studio”, pertanto, risultano in graduatoria Idonei o Respinti.

Nel rispetto della legge sulla privacy, i nominativi degli studenti sono stati sostituiti con il numero di pratica, riportato nella domanda di borsa di studio (in alto a destra).  Inoltre, ogni studente potrà visualizzare esito del concorso e le note (motivo di esclusione o di sospensione, ecc…) direttamente dalla propria pagina dei servizi ERSU del portale studenti.

 

Consulta le graduatorie

 

 

Indicazioni per i richiedenti BORSA DI STUDIO

Al fine di agevolare l’utenza, la graduatoria “Borse di studio” – 1° anno è stata pubblicata in due versioni: ordinata per “N. di pratica” e ordinata per “Posizione”.

Per eventuali informazioni/chiarimenti contattare l’URP  o l’Ufficio Concorsi e Benefici :

Tel. 091.6546050-091.6546056-091.23860395 email borse@ersupalermo.gov.it

Ricevimento pubblico: dal lunedì al venerdì, dalle ore 9:00 alle ore 13:00, e il mercoledì, dalle ore 15:30 alle ore 17:30.

 

 

Indicazioni per gli assegnatari di POSTO LETTO di 2° anno e successivi:

Gli studenti assegnatari di posto letto di 2° anno e successivi, non ospiti delle residenze universitarie, dovranno effettuare l’accettazione del beneficio entro 10 giorni dalla pubblicazione delle graduatorie, a pena di decadenza del beneficio.

Per le conferme degli studenti assegnatari di posto letto di 2° anno e successivi,  ospiti delle residenze universitarie, dovranno effettuare l’accettazione del beneficio entro il 17.11.2017, a pena di decadenza del beneficio.

L’accettazione del posto letto va effettuata consegnando, presso gli uffici dell’U.O.B. 2, Residenza Universitaria Santi Romano Viale delle Scienze, edificio 1-90128 Palermo i seguenti documenti:

  1. atto di accettazione dell’alloggio, con l’impegno a rispettare il regolamento delle Residenze Universitarie sottoscritto dallo studente (il modulo è disponibile nella pagina personale dei servizi ersuonline del portale studenti – modulo da stampare e firmare);
  2. certificato medico rilasciato dal medico di famiglia (convenzionato con S.S.N.) o da una qualsiasi ASP (ex ASL) in data non anteriore a 3 mesi, attestante che il richiedente (studente) non soffra di malattie che pregiudichino la convivenza in comunità;
  3. ricevuta di avvenuto versamento della retta alloggio 2017/18, se dovuta (vedi art. 28);
  4. una foto recente formato tessera a colori per la 1a accettazione e conferme;
  5. fotocopia del permesso di soggiorno per gli studenti extracomunitari o copia dell’avvenuto versamento per il suo rinnovo.

Contestualmente lo studente dovrà:

  1. presentare il documento di identità in originale in corso di validità, già inserito in fase di partecipazione.

 

Prima dell’accettazione del posto letto è necessario inserire dalla homepage della pagina personale dei servizi ERSU del portale studenti una foto tessera, fomato digitale JPEG o GIF delle dimensioni inferiori a 200KB e risoluzione minore di 2048×1536 pixel.

 

Per eventuali informazioni/chiarimenti contattare l’Ufficio Residenze:

 

FONTE: ERSUPALERMO.IT

Riduzione tasse cdl magistrali studenti meritevoli: vittoria degli studenti in CdA

Importante vittoria della rappresentanza studentesca, firmata Run-Vivere-UniAttiva-Onda-Nrg. Gli studenti immatricolati ad un corso di laurea magistrale nell’anno accademico 16/17, che hanno completato il percorso triennale entro il I anno fuori corso e che si sono laureati con voto di 110 o 110 e lode, hanno diritto, anche per l’iscrizione al secondo anno, all’esenzione del 50% sulla tassa di iscrizione e sul contributo onnicomprensivo (ex contributi di Ateneo). Lo ha stabilito il Consiglio d’Amministrazione, tramite una delibera, che è la conseguenza di un’interrogazione con la quale si segnalava che il sistema informatico, nel calcolo delle tasse per il secondo anno, non prevedeva tale premialità. Il problema è sorto poiché quest’anno è in vigore un nuovo Regolamento tasse che ha introdotto un nuovo sistema di tassazione che non prevede più la Tassa di Iscrizione e il Contributo di Ateneo (sostituite dal Contributo Onnicomprensivo). Difatti, però, il vecchio regolamento aveva stabilito una formulazione che “ingenerava quindi un’aspettativa sul mantenimento dell’esenzione anche per il secondo anno di iscrizione (“durata regolare del CdA”)“. Un diritto acquisito, quindi, che non potevamo esimerci dal tutelare.

Dunque, come comportarsi? La DELIBERA (cliccate sull’ipertesto in arancione accanto per leggerla) stabilisce che gli studenti interessati (circa 271 in tutto l’Ateneo) possono usufruire, su richiesta, della riduzione. Bisogna recarsi presso l’Ufficio rimborso tasse e premialità (riceve il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 13, il martedì e giovedì dalle 15 alle 17, ndr) che si trova al piano terra dell’edificio 3 di viale delle Scienze (Segreteria Studenti). Gli studenti che hanno già pagato l’importo per intero, senza riduzioni, devono anche loro recarsi all’ufficio suddetto per ottenere il rimborso. Per qualsiasi dubbio o chiarimento, restiamo a a vostra completa disposizione! Potete contattarci tramite la nostra pagina pagina Facebook oppure tramite e-mail all’indirizzo runpalermo@gmail.com.

 

I ragazzi della RUN Palermo

 

 

 

Ersu, bando concorso servizio abitativo-posto letto straordinario a.a. 2017/2018

Con Delibera del Commissario Straordinario dell’Ente n. 6 del 26 ottobre 2017, è stato approvato e pubblicato il Bando di concorso per la concessione del beneficio straordinario “servizio abitativo-posto letto” per l’a.a. 2017/18.

L’applicazione online per la compilazione e l’invio della richiesta del posto letto straordinario (attiva dalle ore 9:00 del 27 ottobre 2017) è raggiungibile dalla propria pagina personale del portale studenti.

Per richiedere il posto letto straordinario occorrerà eseguire la seguente procedura affinché la richiesta di benefici sia ritenuta valida ai fini concorsuali:

-accedere al portale studenti dal sito istituzionale dell’ERSU Palermo ersupalermo.gov.it (registrarsi al primo accesso);
-compilare online richiesta posto letto straordinario entro le ore 14:00 del 30.11.2017, utilizzando l’applicazione online disponibile nella pagina personale dei servizi ERSU del portale studenti;
-stampare e firmare l’autocertificazione;
-scannerizzare in un unico file pdf e della dimensione massima di 2 MB, l’autocertificazione firmata, la copia del documento d’identità e l’eventuale documentazione aggiuntiva;
caricare (upload) il file pdf scannerizzato suddetto, entro le ore 14:00 del 30.11.2017, utilizzando l’applicazione online disponibile nella pagina personale dei servizi ERSU del portale studenti.

Per informazioni e/o eventuali chiarimenti sul bando rivolgersi all’Ufficio Residenze:

Tel. 091.6546005/6146/7000 email residenze@ersupalermo.gov.it

Per eventuali chiarimenti durante la compilazione o il caricamento (upload) online della richiesta posto letto straordinario contattare l’Ufficio Concorsi e benefici utilizzando esclusivamente il form disponibile (il link e’ attivo in fondo alla pagina personale del portale studenti).

Le risposte ai quesiti saranno garantite fino alle ore 13:00 del 30 novembre 2017.

Per eventuali problemi tecnici durante la compilazione o il caricamento (upload) online della richiesta benefici contattare l’Assistenza tecnica utilizzando esclusivamente il form disponibile (il link e’ attivo in fondo alla pagina personale del portale studenti).

L’assistenza tecnica sarà garantita fino alle ore 13:00 del 30 novembre 2017.

Consulta il BANDO

FONTE: ERSUPALERMO.IT

Resoconto Consiglio di Amministrazione 18/10/2017

In data 18 Ottobre 2017 si è riunito il Consiglio di Amministrazione dell’Università degli Studi di Palermo alle ore 15:30

 

  • Il consiglio inizia con la comunicazione da parte del Prorettore Vicario Prof. Fabio Mazzola con la quale informa del prolungamento del congedo del Prof. Fabrizio Micari che si protrarrà fino al 5 Novembre 2017

 

A seguire il Direttore Generale risponde alle interrogazioni poste durante le sedute precedenti soffermandosi circa l’Interrogazione posta dal Consigliere della Coalizione composta da Run, VivereAteneo, Nrg, Onda Universitaria e Uniattiva,  Rosario Signorino Gelo in cui venivano chieste delle agevolazioni per quegli studenti le cui lezioni si trovino in ZTL e, pertanto, costretti a dover pagare la tassa di circolazione anche solo per raggiungere i luoghi dei propri studi.
Il Direttore Generale comunica l’avvio delle trattative con il Comune di Palermo dal quale, ad oggi, si attende risposta.

 

Vengono poi effettuate altre interrogazioni da parte dei vari componenti del consiglio, nel particolare i rappresentanti degli studenti chiedono:

 

  • Che gli studenti che avessero intenzione di laurearsi a Marzo 2018 paghino soltanto la prima rata per il primo semestre e, qualora, per qualsiasi motivo, debbano posticipare la laurea alla sessione di Luglio paghino anche la seconda rata.
    A questo va aggiunto anche che se tale posticipo sia dovuto al fatto di non aver sostenuto l’ultima materia gli interessati possono successivamente presentare la richiesta del rimborso della seconda rata.
    Siamo felici che, anche quest’anno, si stia lavorando per ristabilire ciò che l’allora Rappresentante degli Studenti Marco Ferrante propose in consiglio di amministrazione nel 2016 (Clicca qui per visualizzare il contenuto originale), e che i miglioramenti che gli studenti portano avanti non vengano trascurati;
  • Viene chiesto di porre particolare attenzione alla situazione degli edifici in via Archirafi e degli edifici 16, 17 e 18 in particolare, l’attenzione viene estesa a tutto il campus universitario ponendo particolare interesse sul servizio illuminazione che, aggiunge Rosario Signorino Gelo, in certi luoghi del Viale delle Scienze come ad esempio i parchi verdi tra Ingegneria e Lettere, manca totalmente, luoghi che, tra l’altro, sono scenario di infrastrutture per l’attività sportiva dei giovani ormai rovinate e che vanno adeguatamente riparate.
    Il Direttore Generale anticipa che per quanto riguarda Via Archirafi i lavori presso l’Edificio A sono già iniziati e che è già previsto un piano di illuminazione del Viale delle Scienze che verrà aggiornato con le suddette richieste;
  • Si fa presente circa l’avvistamento sporadico di roditori indesiderati nei locali dell’edificio 19, segno, questo, capace di mettere in allerta la comunità accademica circa le tempestive procedure precauzionali da effettuare;
  • Continua il rappresentante di Vivere Ateneo chiedendo di porre maggiore attenzione, ma soprattutto interesse, circa il servizio di segreteria studenti che risulta essere il primo punto di incontro tra il futuro studente e la realtà universitaria.
    Si ravvisa pertanto la necessità di un potenziamento dello stesso servizio al fine di garantire a tutta la popolazione studentesca un percorso accademico quanto più lineare possibile.
  • Circa la decisione del Senato Accademico dell’11 Ottobre di istituire un modulo navetta che garantisca a tutti gli studenti che, intendendosi laureare durante la sessione di Marzo, abbiano la necessità di inserire l’ultima materia a scelta senza la necessità del pagamento dell’intero anno accademico da parte degli stessi, sempre il rappresentante degli studenti chiede la possibilità, in tempi brevi, di effettuare una ricognizione che individui chi, trovandosi nella stessa condizione, abbia già provveduto al pagamento prima della data dell’11 Ottobre e dare la possibilità agli stessi di richiedere rimborso, oltre che presentare la modifica del piano di studi secondo le modalità già esposte dal Senato Accademico;
  • Viene presentata la richiesta da parte degli studenti di quei corsi di studio che presentano la scelta tra i curricula di poter ritornare alla modalità in cui tale azione potesse essere effettuata in qualsiasi periodo dell’anno.
    Da Maggio, infatti, il Senato Accademico ha limitato questa possibilità alla sola finestra temporale dello stesso mese, ma è durante la sessione estiva che un gran numero di studenti ha veramente la possibilità di comprendere al meglio quale possa essere il percorso preferito, ma, ad oggi, lo studente dovrebbe aspettare un intero anno prima di poter effettuare il cambio curriculum.
    Viene dunque chiesta la possibilità di ritornare al vecchio sistema, garantendo dunque a tutti gli studenti la possibilità di scegliere il proprio percorso senza alcun limite temporale.
    La proposta verrà esaminata nei giorni seguenti e si attende risposta al prossimo CdA.
  • Viene poi trattato un tema di fondamentale importanza inerente le tasse degli Studenti:
    In seguito all’interrogazione di Rosario Signorino Gelo risalente al 13 Settembre (e che potrete trovare integralmente cliccando qui), e dopo il riscontro di ostacoli di natura burocratica, la commissione didattica ha elaborato il modo più attuabile al fine di garantire lo sconto dovuto a chi si iscrive al secondo anno delle lauree magistrali e laureatosi con 110 o 110 e lode, nello specifico:“Gli studenti che nell’A.A. 2016/17 si sono iscritti al I anno di un Corso di Laurea Magistrale dell’Ateneo avendo conseguito la Laurea entro il I anno Fuori Corso con votazione di 110 o 110 e lode possono usufruire, su richiesta, di una riduzione del Contributo Onnicomprensivo.
    Tale riduzione sarà pari al 50% della Tassa di Iscrizione e del Contributo di Ateneo che gli studenti avrebbero pagato, sulla base dell’attuale livello ISEE (2017), ove fosse rimasta in vigore la Delibera sulla Tasse del 1 Luglio 2016 (la 2016/2017). Tale riduzione non è cumulabile con nessuna ulteriore riduzione che figuri nei regolamenti 2016/2017 e 2017/2018. Per ogni altro aspetto della Contribuzione si applica integralmente il Regolamento per la Contribuzione Studentesca attualmente in vigore
    ”. Lo studente fa comunque presente che, ad oggi, qualcuno potrebbe già aver provveduto al pagamento delle nuove tasse di iscrizione senza usufruire della riduzione pur avendone diritto, chiede dunque che venga data comunicazione agli studenti interessati circa la possibilità di richiedere il rimborso di una quota delle tasse pagate in linea con quanto scritto sopra.

 

  • Viene inoltre puntualizzato che con riferimento alla scadenza di conseguimento dei CFU entro il 10 agosto per ottenere gli esoneri e le riduzioni di cui all’art. 3 del Regolamento, si ritiene opportuno esplicitare che per gli studenti in mobilità ERASMUS la data da prendere in considerazione ai fini del conseguimento dei suddetti CFU sia quella in cui è stato sostenuto l’esame o se ne sia ottenuta la relativa certificazione, e non quella di approvazione del CdS che, a volte, potrebbe risultare successiva alla data del 10 Agosto.

#RunPalermo

#VivereAteneo

#Nrg

#Onda

#UniAttiva

à

 

ERSU: Graduatorie Posti Letto Primo Anno 2017/18

Qui di seguito ,troverete il link attraverso il quale accedere alle Graduatorie per gli Studenti di Primo Anno, richiedenti del Servizio Abitativo relativo all’A.A 2017/18.

Pubblicazione graduatorie servizio abitativo–posto letto studenti 1° anno per l’a.a. 2017/18

Di seguito, invece il link per consultare il Bando ERSU completo: http://www.ersupalermo.gov.it/amministrazionetrasparente/?wpfb_dl=13544

 

Resoconto Senato Accademico: 11/10/2017

In data 11 ottobre si è tenuta la seduta del Senato Accademico:

 

COMUNICAZIONI:

 

  • Il rettore Micari sarà in congedo fino al 5 novembre.
  • Giorno 28 Ottobre dovrebbe svolgersi il Graduation Day.

 

I senatori Chiara Puccio, Antonio Di Naro e Vincenzo Calarca hanno discusso le seguenti interrogazioni:

 

  1. Iscrizione al secondo anno Laurea Magistrale con voto laurea triennale 110, 110 e lode: Abbiamo chiesto un’accelerazione sulla risoluzione del problema che è stato affrontato dall’Università. Si attende il prossimo CdA del 18 ottobre per attuare definitivamente la modifica della pratica e dare agli studenti la possibilità d’iscrizione secondo il rispetto dei regolamenti.
  2. Disomogeneità di bonus laurea tra corsi di studio: chiediamo un livellamento tra tutti i corsi di laurea sul punteggio da attribuire agli studenti che si laureano in corso, soprattutto in riferimento alle lauree a ciclo unico.
  3. Figura studente part-time: desideriamo capire come si configuri per l’ateneo di Palermo uno studente part-time, se come uno studente in corso o fuori corso. La Risposta della Prorettrice alla Didattica, prof.ssa Laura Auteri attesta che per l’Ateneo di Palermo lo Studente partime rappresenti uno studente a tutti gli effetti e a pieno titolo in corso mentre per il Ministero no, questo però non compoterà e non ha mai comportato problematiche alla carriera dello studente.
  4. Modifica calendario didattico: il Senato ha proposto che gli studenti iscritti part-time che hanno terminato il periodo di didattica e non devono seguire corsi durante il primo semestre possono sostenere esami a novembre 2017, poiché non ci può essere sovrapposizione di attività didattica ed esami. I rappresentanti Puccio, Di Naro e Calarca hanno votato CONTRO poiché non reputano giusta una generalizzazione simile sul caso, e chiedono che gli studenti iscritti part-time che hanno acquistato crediti del primo semestre possano sostenere esami acquistati negli anni precedenti. Per il momento potranno sostenere esami  coloro i quali si iscrivono part-time al 2017-18 e non abbiamo acquistato insegnamenti del primo semestre. Chiederemo una modifica del calendario didattico, trattandosi ieri di una discussione del punto basata su un’interpretazione dell’attuale calendario, facendoci forti del fatto che sebbene lo statuto prevede che gli studenti non possano fare esami durante i periodi di lezione, l’art. 23 comma 3 lettera c del regolamento didattico sostenga che almeno un appello debba essere garantito ai fuori corsi, studenti che abbiano maturato la frequenza degli insegnamenti e part-time ANCHE NEI PERIODI DI LEZIONE.
  5. Raccolta differenziata: abbiamo chiesto i dati relativi a questa iniziativa promossa dall’Ateneo.
  6. Accesso alla laurea Magistrale di Servizio Sociale: alcuni studenti con media superiore a 26/30 erano stati chiamati a colloquio di verifica della personale preparazione nonostante da bando accedevano di diritto alla magistrale, il Corso di Studi precisa che in alcune discipline alcuni studenti erano mancanti di CFU per questo sono stati convocati a colloquio.
  7. Corsi singoli: si è proposto di eliminare il periodo di 30 giorni per poter sostenere i corsi singoli.
  8. Materie a scelta: per quanto riguarda la modifica di piano di studi per i laureandi il Senato sottolinea la possibilità di modifica tramite il modulo navetta reperibile sul sito (https://www.unipa.it/target/laureati/informazioni/modulistica/) e da consegnare in segreteria.

Requisiti di accesso al concorso per il percorso Fit e conseguente rettifica a modifica del piano di studi per corso di studi in Lettere: fra i requisiti di accesso al concorso per il percorso FIT, è stato disposto il possesso di 24 CFU nelle discipline antropologiche, psico-pedagogiche e nelle metodologie didattiche, “garantendo comunque il possesso di almeno sei crediti in ciascuno di almeno tre dei seguenti quattro ambiti disciplinari: pedagogia, pedagogia speciale e didattica dell’inclusione; psicologia; antropologia; metodologie e tecnologie didattiche”. Le modalità di acquisizione dei crediti

  1. formativi universitari e accademici di cui sopra sono definite nel D.M. 616 del 10 agosto 2017. I 24 crediti possono essere acquisiti in forma curriculare, aggiuntiva o extracurriculare. Chiediamo ai sensi di quanto scritto nel Calendario Didattico di Ateneo 2017/18, deliberato dalla seduta del Senato Accademico, in materia di completamento di piano di studi mediante inserimento insegnamenti a scelta, contestualmente ai requisiti chiesti per l’accesso al concorso utile per il percorso FIT, che venga concessa agli studenti del Corso di Studi in Lettere la possibilità di inserire due materie a scelta da 6 CFU ciascuna anziché una soltanto da 12 CFU, cosicché possano completare i rispettivi piani di studio con insegnamenti utili al soddisfacimento dei quattro ambiti disciplinari disposti dalla normativa vigente. Inoltre consultando il Prorettore alla Didattica di Ateneo siamo stati esortati a dare massima diffusione della Pagina sul sito dedicata al FIT per imminenti comunicazioni da parte del Ministero.
  2. Modifica Art.26 del nuovo Regolamento Didattico: Valutazione da parte dei CCS delle carriere dei decaduti e dei rinunciatari ai fini dell’eventuale convalida d’insegnamenti della pregressa carriera in base alla non obsolescenza dei contenuti.
  3. Regolamentazione iscrizione con convalida esami Medicina e Chirurgia: il Senato ha deliberato che richieste di convalida di insegnamenti equipollenti relativi a pregresse carriere, in corso o già concluse, da parte di studenti vincitori dei concorsi per l’accesso ai CdS della Scuola di Medicina e Chirurgia A.A. 2017/18, potranno essere accolte, previa valutazione di congruità dei programmi, formalizzata  da  apposita  delibera  di CCS,  ma  senza  dare  luogo  ad immatricolazioni ad anni successivi al primo, tranne che nell’ipotesi in cui vi siano posti liberi nella  coorte  di  ammissione,  e  relativamente  al  numero  degli  stessi, dando  priorità  allo studente cui venga convalidato un numero maggiore di CFU e a parità di CFU a quello che abbia conseguito una media più alta nei succitati CFU

#Run

#VivereAteneo

#OndaUniversitaria

#Nrg

#UniAttiva

Si allarga l’offerta della RUN Card #anche tu, Innovative Lessons entra a far parte del nostro circuito

SIAMO LIETI DI ANNUNCIARVI LA NOSTRA NUOVA PARTNERSHIP CON Innovative Lessons! SCONTO DI 15% SU LEZIONI PRIVATE DI MATEMATICA, STATISTICA, MICROECONOMIA E MACROECONOMIA PER I POSSESSORI DELLA RUN CARD #ANCHETU

Innovative Lessons (www.innovativelessons.it) è una start-up ideata per offrire un metodo di studio innovativo che punti dritto all’obiettivo: superare l’esame. Il suo approccio si slega dal concetto classico di ripetizioni e si amplia ad altre componenti che influiscono sulla gestione delle tempistiche, sull’organizzazione del lavoro e sulla motivazione. Potrai pianificare le fasi di studio di un singolo esame oppure unire i vantaggi di una preparazione assistita per più esami simili o complementari. In questo modo potrai ottimizzare il tuo impegno evitando di perdere tempo ed energie in approcci incerti o sbagliati. Sono tantissimi gli studenti che hanno già scelto Innovative Lessons, e altrettanti quelli che hanno superato brillantemente i loro esami. Date un’occhiata alla loro pagina Facebook!

Non conosci o non hai ancora la RUN Card #anchetu? Clicca qui per saperne di più http://www.runpalermo.it/tesseramento-run-2017-anchetu/ e scrivici in privato, tramite la nostra pagina Facebook, per sapere come usufruire di tantissimi sconti a misura di studente GRATUITAMENTE!

Ersu, pubblicati elenchi partecipanti al concorso 2017/2018

L’ERSU di Palermo ha pubblicato, tramite proprio sito istituzionale, gli elenchi dei partecipanti al bando di concorso per l’attribuzione di borse, altri contributi e servizi, per il diritto allo studio universitario per l’ a.a. 2017/18.

Nel rispetto della legge sulla privacy – si legge sul sito dell’Ente – i nominativi degli studenti sono stati sostituiti con il numero di pratica, riportato nella domanda di borsa di studio (in alto a destra).

Vi ricordiamo che, dal 3 ottobre 7 e fino alle ore 14:00 del 12 ottobre, sarà possibile effettuare rettifiche/integrazioni alle dichiarazioni rese (es. rettifica cfu, rettifica prot. DSU, integrazione copia del documento d’identità, copia del permesso di soggiorno, altro), presentando il “Modulo di rettifica/integrazione dati”. Il modulo è scaricabile dall’applicazione online, disponibile nella pagina personale dei servizi ersuonline del portale studenti. L’applicazione sarà attiva da domani fino al 12 ottobre.

Per eventuali segnalazioni o supporto, potete scriverci tramite post sul nostro gruppo Facebook Info benefici Ersu Palermo o tramite messaggio privato su Run Palermo.

Consulta l’Elenco dei partecipanti primo anno

Consulta l’Elenco dei partecipanti anni successivi al primo

 

I ragazzi della RUN Palermo