Guida Immatricolazione presso l’Università degli Studi di Palermo

Per immatricolarsi presso l’Università degli studi di Palermo, occorre:

  • Fornirsi dei dati anagrafici e del codice fiscale personale e dei componenti del proprio nucleo familiare;
  • Fornirsi del proprio reddito ISEE per l’anno 2016;
  • Possedere un indirizzo di posta elettronica;
  • Munirsi di fototessera digitale con le seguenti caratteristiche: formato JPEG, dimensioni 420×480 pixel, dimensioni non superiori ai 200 Kb (in caso di difficoltà fare riferimento alle istruzioni presenti nel tutorial del PORTALE STUDENTI);
  • Collegarsi al Portale Studenti accedendo dalla pagina web http://www.unipa.it/target/studenti/servizi-online/portale-studenti/ ;
  • Accedere con le proprie credenziali (USURNAME E PASSWORD) e seguire le istruzioni per la pratica di immatricolazione, e al termine del quale verrà prodotto un documento in formato pdf;
  • Stampare la domanda di immatricolazione (il PDF) e i versamenti bancari (MAV) da pagare presso un qualunque sportello del Banco di Sicilia- Unicredit Group ( tranne l’Agenzia 33 di  Palermo – Parco d’Orleans).

E’ importante essere già in possesso dell’ISEE (UNIVERSITARIO) all’atto di intraprendere la procedura di immatricolazione, e pertanto, si invitano i candidati a chiederlo, presso un CAF o altri soggetti abilitati. 

Il candidato che effettui la procedura di immatricolazione senza l’indicazione dell’ISEE (UNIVERSITARIO) verrà, automaticamente inserito nell’ultima classe contributiva (la più alta), senza possibilità di successivi rimborsi.

Inoltre i candidati che, non provvederanno all’immatricolazione, mediante il pagamento delle tasse e alla consegna della domanda di partecipazione presso la segreteria studenti (Edificio 3), entro la data stabilita nel bando per ciascuna facoltà, saranno considerati rinunciatari, indipendentemente dalle motivazioni giustificative del ritardo.

 

#RunPalermo

Resoconto CDA

Si è riunito il Consiglio di Amministrazione dell’Università degli Studi di Palermo in cui si è discusso di varie tematiche di estrema importanza. Il consiglio apre con il riferimento alla nota del Pro-rettore alla didattica circa lo sciopero del corpo docente che si sta concretizzando in queste settimane e che, in sintesi, offre delle valide soluzioni per tutti gli studenti, soprattutto per i Laureandi. Di tale situazione abbiamo già discusso in un precedente articolo che vi invitiamo a consultare questo

News sciopero docenti

 

Successivamente vengono discusse le due interrogazioni di Rosario Signorino Gelo, dell’Associazione Studentesca Vivere Ateneo per la coalizione Vivere,Run,UniAttiva,Onda Universitaria e Nrg, che coinvolgono i pagamenti d’iscrizione entro il 30 settembre e nello specifico:

 

“ Secondo il regolamento di pagamento del contributo studentesco va esplicata una precisazione riguardo al pagamento in soluzione unica poiché molti sono stati i dubbi circa una possibile mora sullo stesso pagamento qualora questo avvenisse successivamente alla data del 30 settembre” Precisando che è sempre stato nell’interesse di tale regolamento NON APPLICARE alcuna mora sui pagamenti IN SOLUZIONE UNICA che avvengono entro il 31 dicembre 2017, l’università si applicherà comunque nell’emanare una nota di chiarimento per far fronte a tutti i dubbi pervenuti negli ultimi tempi. “Secondo il regolamento tasse dell’anno accademico 2016/2017 gli studenti che hanno concluso la loro carriera accademica con un voto di laurea pari a 110 o 110 e lode e che intendessero iscriversi presso una laurea magistrale dell’ateneo di Palermo, avrebbero visto applicarsi una riduzione delle tasse pari al 50% sia per il primo che per il secondo anno di corso. Con il nuovo regolamento tasse 2017/2018 questa riduzione è prevista soltanto per il primo anno di corso, portando così non poche difficoltà agli studenti che, nel momento in cui si sono iscritti al primo anno della magistrale nel 2016 intendessero usufruire di tale riduzione anche per il secondo anno”. Il Consigliere Signorino  Gelo ha chiesto dunque quale possa essere la soluzione migliore al fine di garantire a questi studenti quanto sancito al momento della loro iscrizione presso le nostre lauree magistrali” Anche tale richiesta è stata accolta con positività dal consiglio e il pro rettore, col pieno interesse di portare avanti la questione, ne discuterà in Senato Accademico giorno 20 settembre per poter comunicare una decisione condivisa da entrambi gli organi collegiali e che vedrà rispettare i diritti di noi studenti.

Il nostro consiglio pertanto è quello di aspettare i giorni immediatamente successivi al 20 settembre affinché le segreterie siano consapevoli che tale riduzione debba essere applicata, ed effettuare il pagamento comunque prima del 30 settembre. Viene poi discusso del D.M. 616/2017 in cui vengono istituiti i FIT, ovvero 24 CFU di carattere antropo-psico-pedagogico che ogni partecipante al concorso per l’insegnamento (di cui il primo avverrà nel Marzo 2018) deve possedere al fine di poter partecipare al concorso stesso. L’università di Palermo, si dimostra comprensibile delle difficoltà che i neo-laureati dovranno affrontare ed è per questo che, a partire da ottobre, istituirà dei corsi destinati all’acquisizione di questi 24 CFU come se si trattasse di Corsi singoli, prevedendo, a differenza di questi ultimi, il pagamento di soli 20 Euro ogni CFU, per un massimale di 360 Euro (in pratica chi necessita dei 24 CFU per intero pagherebbe solo i primi 18, i restanti 6 sarebbero “omaggio dell’università”), al fronte dei 40 Euro ogni CFU previsti dall’attuale tassazione dei corsi singoli.

Il Consiglio di amministrazione ha inoltre avviato un tavolo tecnico con l’orto botanico per la ridefinizione del tabulario dei ticket che quasi sicuramente non prevedrà ALCUN COSTO per gli studenti Unipa.

News sciopero docenti

In allegato troverete la circolare inviata dal Prorettore Vicario, Prof. Mazzola rivolta a:

 

Coordinatori dei CCS

Docenti

Responsabili Segreteria Studenti

Dirigentii del Sia

Manager didattici

 

Utile a fornire indicazioni sulle scadenze dei requisiti curriculari e informazioni agli studenti sulla base dello sciopero vigente.

 

La nostra posizione sullo Sciopero di Settembre-Ottobre e la risposta del Pro Rettore alla Didattica

Lo scorso 28 Agosto è partito lo sciopero indetto dal Movimento per la dignità della docenza Universitaria; mobilitazione che dovrebbe protrarsi nel periodo compreso tra il 28 Agosto e il 31 Ottobre 2017.

La protesta coinvolgerà :

-49.000 accademici

– 79 Atenei Italiani

La motivazione che ha spinto i professori alla rivolta riguarda il mancato sblocco degli scatti stipendiali, essendo quella docente, l’unica categoria del pubblico alla quale non siano stati ancora rinnovati.

A farne le spese potrebbero essere ancora una volta gli Studenti.

Negli Atenei, nei quali la Sessione Autunnale preveda un solo appello, come ad esempio l’Università degli Studi di Palermo, è previsto che venga imbastita una sessione straordinaria oltre il quattordicesimo giorno dalla data originariamente prevista. Nessuno studente perderà la sessione di esami/laurea dunque.

Pur comprendendo la posizione di docenti e ricercatori e mostrando loro piena solidarietà, crediamo che la popolazione studentesca tutta, laureanda e non, vada salvaguardata perché è giusto battersi per la difesa dei propri diritti purchè non se ne ledano degli altri.

 

Pertanto la Run-Rete Universitaria Nazionale, prendendo spunto da quanto avvenuto in altri atenei italiani e comprendendo la preoccupazione dei tanti amici e colleghi che ci hanno scritto in questi mesi, ha deciso di protocollare un documento indirizzato al Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Palermo, Prof. Ing. Fabrizio Micari e al Pro Rettore alla Didattica, Prof.ssa Laura Auteri,  attraverso il quale si è esplicitamente chiesto che si intervenisse sulle modalità di svolgimento dello sciopero in modo tale da limitare al minino il sorgere di eventuali disagi.

 

 

Al nostro Documento è già seguita una pronta risposta da parte del Pro Rettore alla Didattica la quale attesta che l’Università si stia attrezzando al meglio per fare in modo che i propri iscritti non vadano incontro ad alcun problema.

Questa la sua risposta integrale:

già mercoledì abbiamo inviato una circolare da me firmata a Presidenti di Scuola, Coordinatori di CdS e Direttori perché:

  1. verifichino che i docenti riprogrammino un appello a partire dal 14 giorno dopo l’astensione. A questo riguardo si è data comunicazione anche a segreteria studenti, Sia e manager che, nei casi di astensione da parte del docente, si dovrà protrarre la scadenza prevista dal Calendario per la sessione autunnale di esami;
  2. tenere conto delle necessità dei laureandi nella nuova calendarizzazione. In particolare i Coordinatori metteranno gli esami dei laureandi ancora in debito di esami di profitto alla fine della finestra prevista per le sessioni di laurea. Eventuali scadenze già previste potranno essere modificate ove necessario.


Come vede, abbiamo già predisposto tutte le misure necessarie. Resta solo il peso della riprogrammazione delle date dei singoli esami, ma su questo non si può intervenire preventivamente.
Se dovessero verificarsi anomalie, dovranno essere segnalate e adotteremo le misure necessarie.

 

#IragazzidellaRunPalermo

 

Prenota TOL

Per iscriversi ai TOL occorre seguire la seguente procedura:

1) Iscriversi al portale studenti accedendo al portale UNIPA (www.unipa.it) sezione STUDENTI, selezionando “Portale Studenti” e quindi cliccando sulla voce “Registrati al Portale Studenti”.

2) Al termine della procedura di registrazione, accedere al portale studenti con le proprie credenziali e quindi cliccare sulla voce Pratiche -> Nuova Pratica.

3) Dall’elenco delle pratiche disponibili fare click su “Concorsi e Immatricolazioni” e quindi sulla voce “Domanda di partecipazione a Test Online/Concorso per Corsi di Laurea a Numero Programmato”.

4) Compilare la pratica in ogni sua parte. Al termine della compilazione sarà possibile stampare il bollettino di pagamento e verranno rilasciati l’identificativo univoco della pratica ed una password di accesso. Identificativo della pratica e password verranno utilizzati per accedere al test il giorno della prova.

In ogni caso, per le modalità di compilazione e le regole della procedura concorsuale, l’unica fonte normativa di riferimento è il bando.

Cronoprogramma di Ateneo e principali scadenze a.a. 2017/18

Sono state rese note le principali scadenze e il Cronoprogramma di Ateneo relativo all’a.a. 2017/18:

Pagamento Tasse e Contribuzione di Ateneo a seguito dell’immatricolazione

Se ti sei immatricolato ad un corso di laurea dopo test di accesso devi fare riferimento al relativo bando per conoscere la scadenza per il pagamento dell’immatricolazione. Qui di seguito trovi il link in allegato : LINK

Ammissione ad un corso di laurea magistrale

Per potere presentare domanda di ammissione ad un corso di laurea magistrale avete tempo fino al 30 Settembre. Termine ultimo valido solamente per i corsi di laurea ad accesso libero. Per iscrivervi basta accedere al portale studenti. Qualora non siate ancora registrati, cliccate qui: Registrazione Utente

Pagamento e contributi corso di laurea magistrale ad accesso libero

E’ possibile iscriversi al primo anno di un corso di laurea magistrale ad accesso libero e pagarne le tasse e i relativi contributi entro i seguenti termini:

– prima rata della tassa e del contributo onnicomprensivo(senza mora): dal 1 Agosto  al 30 Novembre 2017.

seconda rata del contributo onnicomprensivo (senza mora): dall’ 1 Ottobre  al 31 Dicembre 2017

Puoi scegliere di pagare tasse e contributo onnicomprensivo in soluzione unica:
> senza mora entro il 31 dicembre 2017
> con mora dal 1 gennaio 2018 al 30 aprile 2018

Quando è possibile presentare domanda di Trasferimento ad Altra Sede?

È possibile presentare domanda di trasferimento ad altra sede (in uscita da Unipa):

  • Dal 1 agosto 2017 al 1 settembre 2017 pagando la tassa di trasferimento e la tassa del bollo
  • Dal 2 settembre 2017 al 30 novembre 2017 pagando le tasse e il contributo onnicomprensivo per l’A.A. corrente oltre la tassa di trasferimento e la tassa di bollo.

Quando si pagano le tasse e i contributi di iscrizione di anni successivi al primo?

Puoi effettuare l’iscrizione ad anni successivi al primo e fuori corso pagando:

  • la prima rata delle tasse e del contributo onnicomprensivo dal 1 agosto 2017 al 30 settembre 2017 (senza mora)
  • la seconda rata del contributo onnicomprensivo dal 1 ottobre 2017 al 31 dicembre 2017 (senza mora)
  • in soluzione unica le tasse e il contributo onnicomprensivo entro il 31 dicembre 2017 (senza mora)
  • in soluzione unica le tasse e il contributo onnicomprensivo dal 1 gennaio 2018 al 30 aprile 2018 (con more)

Ecco il link: tasse ed esenzioni

Quando è possibile iscriversi ai corsi singoli?

E’ possibile iscriversi ai corsi singoli durante l’intero a.a.

Corsi singoli

Quando è prevista la sospensione delle attività didattiche per festività?

Durante il I e il II Semestre le attività didattiche saranno sospese per le festività:

  • il 1 novembre 2017
  • l’8 dicembre 2017
  • dal 23 dicembre 2017 al 7 gennaio 2018
  • il 30 marzo 2018 e il 2 aprile 2018
  • il 25 aprile 2018
  • il 1 maggio 2018

Quando si svolgeranno le lezioni?

I Semestre

Per gli studenti del I anno dei Corsi di laurea e dei Corsi di laurea Magistrale a ciclo unico le lezioni sono previste:

  • dal 2 ottobre 2017 (inizio lezioni) al 10 novembre 2017
  • dal 20 novembre 2017 al 22 dicembre 2017 
  • dal 8 Gennaio 2018 al 12 gennaio 2018

 

Per tutti gli studenti dei Corsi di laurea Magistrale e per gli studenti di anni successivi al primo dei Corsi di laurea e dei Corsi di laurea Magistrale a ciclo unico le lezioni sono previste:

  • dal 25 settembre 2017 (inizio lezioni) al 10 novembre 2017
  • dal 20 novembre 2017 al 22 dicembre 2017 
  • dal 8 Gennaio 2018 al 12 gennaio 2018

II Semestre

Per tutti gli studenti dei Corsi di laurea e dei Corsi di laurea Magistrale le lezioni sono previste:

  • dal 5 marzo 2018 al 13 aprile 2018
  • dal 2 Maggio 2018 al 8 giugno 2018

Quando si presenta il Piano di Studi?

I termini per la presentazione del piano di studi per l’A.A. 2017/2018 con inserimento di insegnamenti a scelta, in sovrannumero e opzionali obbligatorie (ove presenti) sono:

  • dal 1 settembre 2017 al 31 ottobre 2017 (I semestre) e dal 1 gennaio 2018 al 15 febbraio 2018 per i Corsi di Laurea e i Corsi di Laurea Magistrale a ciclo unico
  • entro il 30 aprile 2018 per i Corsi di Laurea Magistrale

Quando si svolgeranno prove in itinere ed esami di profitto?

Prove in itinere I Semestre

Dal 13 novembre 2017 al 17 novembre 2017 è prevista la sospensione dell’attività didattica per lo svolgimento di eventuali prove in itinere (per i corsi semestrali nei quali sono previste) e di un appello di esame aperto a:

 

  • studenti fuori corso
  • studenti iscritti all’ultimo anno nell’A.A. 2016/2017 ( che abbiano completato la frequenza dei corsi)
  • studenti part time (che non abbiano acquistato CFU nel I semestre 2017/2018)
  • iscritti a corsi singoli.

Esami di fine I Semestre

Dal 15 gennaio 2018 al 28 Febbraio 2018 sono previsti n. 3 appelli aperti a tutti gli studenti regolarmente iscritti ai Corsi di Laurea e dei Corsi di laurea Magistrale e ad studenti iscritti a corsi singoli

  

Prove in itinere II Semestre

Dal 16 aprile 2018 al 27 aprile 2018 è prevista la sospensione dell’attività didattica per lo svolgimento delle prove in itinere (per i corsi semestrali nei quali sono previste) e di un appello di esame aperto a tutti gli studenti e ad studenti iscritti a corsi singoli.

Esami di fine II Semestre

Dal 11 giugno 2018 al 13 luglio 2018 sono previsti n. 2 o 3 appelli (secondo delibera della Scuola) aperti a tutti gli studenti regolarmente iscritti ai Corsi di Laurea e dei Corsi di Laurea Magistrale e a studenti iscritti a corsi singoli.

 

Sessione Autunnale di esami

Dal 3 settembre 2018 al 21 settembre 2018 sono previsti n.1 o 2 appelli aperti a tutti gli studenti regolarmente iscritti ai Corsi di Laurea e dei Corsi di Laurea Magistrale e a studenti iscritti a corsi singoli.

Quando si devono presentare le domande di laurea?

La domanda di laurea va presentata:

  • dal 1 gennaio 2018 al 20 gennaio 2018 per la sessione straordinaria di laurea A.A. 2016/2017
  • dal 1 maggio 2018 al 20 maggio 2018 per la sessione estiva A.A. 2017/2018
  • dal 1 luglio 2018 al 20 luglio 2018 per la sessione autunnale A.A. 2017/2018
  • dal 1 gennaio 2019 al 20 gennaio 2019 per la sessione straordinaria di laurea A.A. 2017/2018

Quando si svolgeranno le sessioni di laurea?

Secondo il Calendario Didattico 2017/2018 sono previste:

  • dal 2 ottobre 2017 al 20 ottobre 2017 la sessione autunnale A.A. 2016/2017
  • dall’ 1 marzo 2018 al 16 marzo 2018 la sessione straordinaria A.A. 2016/2017
  • dal 16 luglio 2018 al 27 luglio 2018 la sessione estiva A.A. 2017/2018
  • dall’ 1 ottobre 2018 al 19 ottobre 2018 la sessione autunnale A.A. 2017/2018
  • dall’ 1 marzo 2019 al 15 marzo 2019 la sessione straordinaria A.A. 2017/2018

#IragazzidellaRunPalermo

 

Guida iscrizione ad un corso di laurea magistrale

Cari colleghi, l’Universitá degli Studi di Palermo ha reso note le modalità di iscrizione ai corsi di laurea magistrali ad accesso libero, sia per laureandi (iscrizione con riserva) che laureati. Qui trovi la normativa, la modulistica e le procedure di iscrizione per:

LAUREANDI

LAUREATI

Inoltre per una consultazione più rapida avete a disposizione i flow chart che offrono un percorso sequenziale delle azioni necessarie da compiere:

Visualizza il flow chart per i laureandi

Visualizza il flow chart per i laureati

Se possiedi i requisiti curriculari previsti puoi iscriverti alle Lauree Magistrali ad accesso libero già dal 1 Agosto 2017, ma ricorda che se hai un voto di laurea inferiore alla soglia fissata dal CdLM, dovrai sostenere un colloquio di verifica della preparazione personale e solo dopo averlo superato potrai procedere all’iscrizionePer sapere se possiedi i necessari requisiti curriculari o per effettuare il riconoscimento dei requisiti curriculari, potrai controllare i SSD (Settori Scientifici Disciplinari, ndr) di tutte le discipline presenti nel Manifesto degli Studi della tua Laurea consultando l’autocertificazione relativa alla laurea posseduta (stampabile dal portale studenti) e/o il Manifesto degli Studi di pertinenza e/o le Schede di Accesso alle Lauree Magistrali.

Consulta il Manifesto degli Studi, ricordando di selezionare l’anno in cui ti sei immatricolato.

Consulta le Schede di Accesso alle Lauree Magistrali.

Per conoscere le scadenze entro le quali effettuare il pagamento delle tasse per l’iscrizione al primo anno di un Corso di Laurea Magistrale ad accesso libero puoi consulta il cronoprogramma delle attività dell’A.A. 2017/2018. Vi riportiamo lo stralcio che vi interessa: “Puoi effettuare l’iscrizione al primo anno di un Corso di Laurea Magistrale ad accesso libero pagando le tasse e i contributi entro i seguenti termini:

  • Prima rata delle tasse e del contributo onnicomprensivo (senza mora): dal 1 agosto 2017 al 30 novembre 2017
  • Seconda rata del contributo onnicomprensivo (senza mora): dal 1 ottobre 2017 al 31 dicembre 2017

Puoi scegliere di pagare tasse e contributo onnicomprensivo in soluzione unica:
> senza mora entro il 31 dicembre 2017
> con mora dal 1 gennaio 2018 al 30 aprile 2018″.

La pratica di iscrizione va compilata online?

Ricorda che la pratica di iscrizione va fatta online attraverso il Portale Studenti. Per completare la tua immatricolazione, al termine della procedura guidata online, dovrai consegnare la modulistica e la ricevuta del pagamento effettuato, insieme a copia del documento di identità, presso le Segreterie Studenti in viale delle Scienze, edificio 3.

Se invece hai già aderito a SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) e accedi al portale UNIPA con la tua identità SPID, la procedura di immatricolazione va fatta esclusivamente online e non richiede alcuna consegna di documenti presso le Segreterie Studenti.

A partire dal 1 Agosto potrai pagare le tasse universitarie anche con il sistema PagoPA (Pagamenti della Pubblica Amministrazione) presso qualsiasi sportello aderente al circuito (istituti bancari, poste, istituti di credito, operatori privati di pagamenti sul territorio nazionale). Se effettui i pagamenti attraverso PagoPA potrai usufruire delle condizioni riservate dai diversi operatori aderenti.

Visualizza il Tutorial per l’utilizzo di PagoPA dal Portale Studenti

 

 

 

Speciale Test e Immatricolazioni Ingegneria ed Economia (TOLC)

Se vuoi immatricolarti a un corso di laurea ad accesso programmato locale in Ingegneria o Economia dovrai sostenere un test di accesso, chiamato TOLC-I (per i corsi di Ingegneria) e TOLC-E (per i corsi di Economica).

La terza sessione dei Tolc avrà luogo nel periodo compreso tra il 4 e l’8 Settembre e sarà possibile espletare le procedure di Immatricolazione entro e non oltre il 25 Settembre 2017.

 

Se fai il test nel mese di settembre puoi esprimere fino a 4 preferenze per i corsi di laurea in Ingegneria e fino a 2 preferenze per i corsi di laurea in Economia e non dovrai superare un punteggio soglia: le graduatorie saranno stilate in base al punteggio ottenuto nei test e scorreranno in modo automatico in base alle preferenze indicate in fase di iscrizione al test. In tal modo non sarà necessario presentare alcuna domanda di scorrimento. Ricorda pertanto di prestare attenzione all’ordine di priorità con cui inserirai le tue preferenze perché verrai inserito in graduatoria in modo automatico secondo l’ordine da te indicato, in relazione ai posti ancora disponibili.

 

COME FARE PER ISCRIVERTI AI TOLC?

  1. leggi il bando del corso che hai scelto;
  2. scriviti al test di accesso collegandoti al sito del CISIA e seguendo questi passaggi: seleziona “TOLC”, registrati, iscriviti al TOLC-I o al TOLC-E seguendo le modalità indicate sul sito. Alla pagina http://www.cisiaonline.it/area-tematica-tolc-cisia/home-tolc-generale/ sono disponibili una “Guida Studenti TOLC-CISIA”, una sezione “FAQ” e un video-tutorial “Procedura d’iscrizione al TOLC”.

COSA FARE DOPO AVER SVOLTO I TOLC?

Se svolgi il TOLC nella sessione di settembre:

  1. dopo avere svolto il test, presenta l’ISTANZA UNIPA seguendo le istruzioni e le scadenze previste (indicando la priorità dei corsi di studio scelti se sono più di 1*).
  2. consulta glielenchi degli aventi diritto all’immatricolazione;
  3. se rientri tra gli aventi diritto, potrai procedere alla immatricolazione nel corso in cui risulti vincitore**;
  4. controlla gli aggiornamenti delle graduatorie per verificare eventuali scorrimenti***.

 

* Presta attenzione all’ordine di priorità in cui indicherai i corsi da te scelti: verrai inserito in graduatoria in modo automatico secondo l’ordine di priorità che hai indicato.

**il sistema degli scorrimenti delle graduatorie sposterà in automatico i vincitori verso il corso di studi indicato con maggiore priorità senza necessità di alcuna domanda di scorrimento

***In seguito alla pubblicazione delle graduatorie relative alla sessione di settembre, SOLO i candidati che NON risulteranno vincitori per ALCUN corso di laurea ad accesso programmato potranno presentare la domanda di scorrimento. La domanda ti consentirà si essere inserito in uno dei corsi per i quali compari in graduatoria come non vincitore, mantenendo l’ordine di priorità già manifestato all’atto dell’Istanza UNIPA. La domanda di scorrimento, da presentarsi esclusivamente on line con le modalità descritte alla pagina http://www.unipa.it/2017concorsi/6, dovrà essere compilata dal 18 al 25 settembre 2017.

 

DA RICORDARE

Per portare a termine l’immatricolazione ricorda di avere con te un documento di riconoscimento, l’indicatore ISEE del tuo nucleo familiare (ti servirà a pagare meno tasse) e una fototessera in formato jpg dalle dimensioni di 420×480 pixel e con un peso inferiore ai 200KB.

Per completare la tua immatriIcolazione, al termine della procedura guidata online, dovrai consegnare la modulistica e la ricevuta del pagamento effettuato, insieme a copia del documento di identità, presso le Segreterie Studenti in viale delle Scienze, edificio 3.

Se invece hai già aderito a SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) e accedi al portale UNIPA con la tua identità SPID, la procedura di immatricolazione va fatta esclusivamente online e non richiede alcuna consegna di documenti presso le Segreterie Studenti.

A partire dal 1 Agosto potrai pagare le tasse universitarie anche con il sistema PagoPA (Pagamenti della Pubblica Amministrazione) presso qualsiasi sportello aderente al circuito (istituti bancari, poste, istituti di credito, operatori privati di pagamenti sul territorio nazionale). Se effettui i pagamenti attraverso PagoPA potrai usufruire delle condizioni riservate dai diversi operatori aderenti.

ISEE

Per immatricolarti è necessario essere in possesso dell’ISEE di tipo universitario (rilasciato a partire da 05/01/2017 e valido fino al 15/01/2018).

OBBLIGHI FORMATIVI AGGIUNTIVI

Gli Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA) verranno assegnati secondo i criteri indicati all’art. 12 del Bando di accesso.

Consulta le graduatorie per verificare l’attribuzione degli OFA 

Speciale Immatricolazioni corsi accesso programmato locale (Tol)

Se vuoi immatricolarti a un corso di laurea ad accesso programmato locale dovrai sostenere un test di accesso, che da quest’anno si svolge esclusivamente online e in tre diverse sessioni.

Essendosi già svolte le prime due sessioni, la terza avrà luogo nel periodo compreso tra il 4 e il 15 Settembre  e sarà possibile procedere con le immatricolazioni entro e non oltre il 13 Ottobre 2017.

Chi fa il test nel mese di settembre può esprimere fino a 4 preferenze e non dovrà superare un punteggio soglia, a differenza di coloro i quali lo abbiano sostenuto nel mese di Maggio e Luglio, ai quali veniva richiesto un punteggio soglia e di esprimere una sola preferenza. Le graduatorie saranno stilate in base al punteggio ottenuto nei test e scorreranno in modo automatico in base alle preferenze indicate in fase di iscrizione al test. In tal modo non sarà necessario presentare alcuna domanda di scorrimento. Ricorda pertanto di prestare attenzione all’ordine di priorità con cui inserirai le tue preferenze (puoi indicare fino a 4 corsi di studio) perché verrai inserito in graduatoria in modo automatico secondo l’ordine da te indicato, in relazione ai posti ancora disponibili.

 

Come fare per iscriverti ai Test On Line (TOL)?

Per iscriverti ai TOL:

1.     leggi il bando del corso che hai scelto e segui le istruzioni;

2.     registrati al portale studenti e iscriviti al test di accesso, seguendo le modalità indicate;

3.     verifica le date di svolgimento del test.

Nota Bene: le domande di partecipazione ai test on line (TOL) di settembre potranno essere presentate a partire dal 1 agosto 2017, dopo che saranno pubblicati i numeri dei posti rimasti vacanti a seguito della sessione dei TOL di luglio.

Cosa fare dopo avere svolto il TOL?

Cosa fare dopo avere svolto il TOL (sessioni anticipate di aprile e luglio)

  1. dopo avere svolto il test, se vuoi verificare il punteggio raggiunto, collegati con le tue credenziali al link http://consultazioneonline.ilmiotest.it;
  2. se hai superato il punteggio soglia (indicato sul bando) potrai essere inserito in graduatoria presentando l’ISTANZA UNIPA entro le scadenze previste (ricorda che potrai scegliere 1 solo corso di studio);
  3. consulta gli elenchi degli aventi diritto alla pre-immatricolazione nel corso scelto;
  4. se risulti tra gli aventi diritto nella sessione di aprile, puoi procedere alla pre-immatricolazione;
  5. se risulti tra gli aventi diritto nella sessione di luglio, puoi procedere alla immatricolazione vera e propria a partire dal 1 agosto.

 

N.B.: L’iscrizione ai TOL può essere fatta esclusivamente attraverso il Portale Studenti.

>< >< ><

Cosa fare dopo avere svolto il TOL (sessione di settembre)

  1. dopo avere svolto il test, presenta l’ISTANZA UNIPA seguendo le istruzioni e le scadenze previste (indicando la priorità dei corsi di studio scelti se sono più di 1*);
  2. consulta gli elenchi degli aventi diritto all’immatricolazione;
  3. se rientri tra gli aventi diritto, potrai procedere alla immatricolazione nel corso in cui risulti vincitore**;
  4. controlla gli aggiornamenti delle graduatorie per verificare eventuali scorrimenti***.

 

* Presta attenzione all’ordine di priorità in cui indicherai i corsi da te scelti: verrai inserito in graduatoria in modo automatico secondo l’ordine di priorità che hai indicato.

DA RICORDARE

Per portare a termine l’immatricolazione ricorda di avere con te un documento di riconoscimento, l’indicatore ISEE del tuo nucleo familiare (ti servirà a pagare meno tasse) e una fototessera in formato jpg dalle dimensioni di 420×480 pixel e con un peso inferiore ai 200KB.

Per completare la tua immatricolazione, al termine della procedura guidata online, dovrai consegnare la modulistica e la ricevuta del pagamento effettuato, insieme a copia del documento di identità, presso le Segreterie Studenti in viale delle Scienze, edificio 3.

Se invece hai già aderito a SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) e accedi al portale UNIPA con la tua identità SPID, la procedura di immatricolazione va fatta esclusivamente online e non richiede alcuna consegna di documenti presso le Segreterie Studenti.

A partire dal 1 Agosto potrai pagare le tasse universitarie anche con il sistema PagoPA (Pagamenti della Pubblica Amministrazione) presso qualsiasi sportello aderente al circuito (istituti bancari, poste, istituti di credito, operatori privati di pagamenti sul territorio nazionale). Se effettui i pagamenti attraverso PagoPA potrai usufruire delle condizioni riservate dai diversi operatori aderenti

 

ISEE

Ricorda che per immatricolarti è necessario essere in possesso dell’ISEE di tipo universitario (rilasciato a partire da 05/01/2017 e valido fino al 15/01/2018).

OBBLIGHI FORMATIVI AGGIUNTIVI

Gli Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA) verranno assegnati a coloro che hanno ottenuto un punteggio inferiore a 5 nelle domande del test relative ai saperi che per ciascun corso di laurea comportano l’attribuzione di debiti formativi. Consulta le graduatorie per verificare l’attribuzione di OFA.

 

Speciale Immatricolazioni corsi ad accesso libero 2017/18

IMMATRICOLAZIONI AD ACCESSO LIBERO

L’immatricolazione a un corso ad accesso libero (per il quale cioè non è prevista la partecipazione ad un test di accesso) va fatta attraverso il Portale Studenti dal 1 agosto al 30 settembre 2017.

Ricorda che per immatricolarti è necessario essere in possesso dell’ISEE di tipo universitario (rilasciato a partire da 05/01/2017 e valido fino al 15/01/2018) ed essere già registrato al Portale Studenti.

COME FARE PER IMMATRICOLARSI?

 

Per immatricolarti a un corso di laurea ad accesso libero segui questi semplici passaggi:

1. Accedi al Portale Studenti e seleziona la voce “Pratiche studente” >> “Nuova pratica”

2. Seleziona la voce “Concorsi e Immatricolazioni”

3. Seleziona la voce “Domanda di Immatricolazione ad un Corso di Laurea / Corso di Laurea Magistrale o Specialistica” e segui la procedura guidata online

Per portare a termine l’immatricolazione ricorda di avere con te un documento di riconoscimento, l’indicatore ISEE del tuo nucleo familiare (ti servirà a pagare meno tasse) e una fototessera in formato jpg dalle dimensioni di 420×480 pixel e con un peso inferiore ai 200KB.

Per completare la tua immatricolazione, al termine della procedura guidata online, dovrai consegnare la modulistica e la ricevuta del pagamento effettuato, insieme a copia del documento di identità, presso le Segreterie Studenti in viale delle Scienze, edificio 3.

Se hai già aderito a SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale), e accedi al portale UNIPA con la tua identità SPID, la procedura di immatricolazione va fatta esclusivamente online e non richiede alcuna consegna di documenti presso le Segreterie Studenti.

NB: Coloro che hanno partecipato al concorso per l’ammissione ai corsi di laurea ad accesso programmato e, dopo la sessione di settembre, anche in seguito agli scorrimenti, non dovessero risultare vincitori per nessun corso di laurea, potranno immatricolarsi ad un corso di laurea ad accesso libero, entro la scadenza del 30 settembre.

 

SCADENZE DA RICORDARE

  1. Pagamento 1′ rata e contributo omnicomprensivo senza mora dall’1 Agosto al 30 Settembre
  2.  Pagamento 2’rata e contributo omnicomprensivo senza mora 1 Ottobre al 31 Dicembre

Obblighi Formativi Aggiuntivi

Gli immatricolati ai corsi di laurea ad accesso libero parteciperanno ad un test per la valutazione della preparazione iniziale per l’eventuale attribuzione degli OFA (Obblighi Formativi Aggiuntivi). Il test si svolgerà durante la prima settimana di lezione ed è obbligatorio. A coloro che non lo sosterranno, gli OFA verranno attribuiti d’ufficio.