Resoconto Consiglio del corso di studi in Lettere (L-10)

1) Approvazione verbale seduta del 10/04/2018
2) ‎Comunicazioni del Coordinatore e dei componenti
3) ‎Approvazione scheda trasparenza
4) ‎Programmazione didattica a.a. 2018/19
5) ‎Nomina cultori della materia
6) ‎Tutor materie “scoglio”
7) ‎Modalità attuative prova finale secondo Decreto rettorale n. 1810_2018
8) ‎Segnalazioni studenti
9) ‎Proposta titolo doppia laurea con l’università di Siviglia
10) ‎Pratiche studenti
11) ‎Pratiche Erasmus
12) ‎Riconoscimento crediti per lavoratori e seminari
13) ‎Varie ed eventuali

2) •È stato approntato il registro delle lezioni online.
•È stato comunicato il calendario del nuovo anno accademico:
Inizio lezioni: 1 Ottobre per il primo anno.
Altri anni si può cominciare dal 24 settembre fino al 21 dicembre e poi dal 7 Gennaio all’11 gennaio per eventuali completamenti. Sospensione fra il 12-16 Novembre per le prove in itinere e per esami intermedi straordinari. Secondo semestre inizio lezioni dal 4 Marzo al 12 Aprile, sospensioni dal 15-26 Aprile. La scuola delle scienze umane deve approntare ancora il proprio calendario.
•Attribuita onorificenza di benemerito alla memoria per una studentessa scomparsa prima di potersi laureare. Cerimonia il 23 Luglio ore 16:00 in Aula Magna.
Comunicazioni dei componenti:
•‎Progetto per accoglienza matricole con una parola chiave che mostri la connessione tra le varie discipline. Parola chiave “identità”.
•‎La professoressa Averna sarà in servizio fino a settembre, verrà poi sostituita dalla professoressa Marino. Gli studenti che hanno frequentato il corso con la professoressa Averna fino ad Aprile risponderanno seguendo il programma della stessa professoressa altrimenti dovranno concordare un nuovo programma con la professoressa Marino.
•‎Per la sessione di Settembre bisogna contattare i docenti e chiedere una calendarizzazione qualora più esami presentino la stessa data.

4) Insegnamento di storia e critica del cinema per il secondo anno del curriculum di musica e spettacolo prevede una modifica nella scheda di trasparenza.
•Storia del teatro e dello spettacolo presenta un cambio di docente.

6) La professoressa Marchese ritiene oltraggiosa la dicitura “insegnamenti problematici” utilizzata dal Miur. Si richiedono tutor per le seguenti materie: latino, greco, italiano, linguistica generale, glottologia, geografia.

7) Si è riunita una commissione consultiva della scuola delle scienze umane e del patrimonio culturale in data 12/07/18 in merito ad una modifica attuata dal Senato accademico del 17 Aprile 2018. A partire dalla sessione estiva 18/19 si passerà a una nuova prova finale: sarà un esame di profitto. Margini di libertà: tipologia di prova (altri corsi di laurea prevedono una prova orale, il corso di laurea in lettere la prevede scritta – tema). Verranno individuate delle tematiche pubblicate entro il mese di Settembre. Sulla base della tematiche si individuerà un docente referente che coordineerà i docenti tutor che affiancheranno gli studenti. Lo studente potrà scegliere un’unica tematica e prepararsi per questa prova.

Proposta della professoressa Marchese: Verranno individuate delle macrotematiche che possono venire a coincidere con la disciplina trattata che poi lo studente sceglie. Il tema da svolgere non avrà la stessa dicitura della macrotematica ma sarà pertinente. Allo studente verrà fornita una bibliografia sulla quale basarsi per svolgere la prova.

Altra proposta: esame a tutti gli effetti con annessa bocciatura e possibilità di rifiutare il voto da parte dello studente.
Sarà infatti una prova con valutazione in trentesimi.

La commissione può concedere la lode secondo una tabella rigorosa da seguire.

Per quanto riguarda i cfu da poter eliminare al momento della laurea, il cds in lettere fa riferimento unicamente alle materie affini (tipologia C) fino ad un massimo di 12 cfu.

Questa prova finale vale per immatricolati agli anni 16/17 e seguenti.

Tuttavia si sottolinea come il corso di studi in lettere non sia assolutamente d’accordo all’eliminazione della tesi di laurea.

Le proposte precise verranno discusse nel consiglio di Settembre.

Si invitano gli studenti che vogliano comunque svolgere la tesi di laurea ad unirsi per presentare un documento da inviare al rettore.

8) Proposta per la creazione di un giornale/rivista interdisciplinare.

9) Proposta per il curriculum classico per una laurea doppio titolo.

 

Lascia un commento