Resoconto Riunione Ccs Giurisprudenza 09/07/2018

RESOCONTO RIUNIONE CCS 9/07/2018

1. COMUNICAZIONI DEL COORDINATORE: È stato proposto di redigere un codice etico per quanto riguarda l’abbigliamento con cui si presentano gli studenti non solo in sede di esame, ma anche nelle sedi della facoltà. Tuttavia si è optato per un invito agli studenti a presentarsi con un abbigliamento consono all’università. Il tutto per evitare costumi e infradito troppo spesso sfoggiati in atrio.

2. APPROVAZIONE DELLE SCHEDE DI TRASPARENZA: approvato

3. PROCEDURE PER L’ATTRIBUZIONE E L’ASSOLVIMENTO DEGLI OFA A.A. 2018/2019: gli organi dell’ateneo hanno inviato al nostro corso di studi un documento sulle modalità dello svolgimento del test post iscrizione, per cui i requisiti richiesti saranno conoscenza nell’ambito Costituzione e cittadinanza e livello B1 di conoscenza della lingua inglese. Si stabilisce che sarà possibile assolvere eventuali OFA attraverso lo svolgimento degli esami di Diritto Costituzionale, Istituzioni di Diritto Privato, Storia del diritto romano e Inglese Giuridico. Inoltre è stata prevista la possibilità di assolvere l’OFA nella stessa sede anche in caso di mancato superamento dell’esame.

4. RICHIESTA CONTRATTO INTEGRATIVO A TITOLO GRATUITO PROF. BUCALO DIRITTO PRIVATO COMPARATO CANALE DI TRAPANI: approvato

5. RATIFICA ATTRIBUZIONE DI CFU A SEMINARI: approvato

6. RATIFICA ALTRI DECRETI DEL COORDINATORE: approvato

7. CONVERSIONE ATTIVITÀ FORMATIVE CLERKSHIP IN TIROCINIO CURRICOLARE: si approva la proposta di convertire in tirocinio la clerkship qualificata come attività formativa di contesto; per quanto riguarda il prossimo semestre si attendono indicazioni dall’ateneo per stabilire il numero massimo di studenti che potranno prendere parte al tirocinio interno e si discuterà sulla revisione dei requisiti di accesso allo stesso.

8. PRATICHE STUDENTI: approvate con l’invito per gli studenti ERASMUS, che abbiano sostenuto durante l’esperienza materie che prevedessero propedeuticità, di informare la segreteria del corso di laurea di aver sostenuto la materia propedeutica al fine di poter provvedere alla convalida delle stesse. Inoltre è stata ampliata la lista delle materie da poter sostenere in erasmus a Vilnius, per cui sarà possibile sostituire una qualsiasi materia con un insegnamento corrispondente a Diritto Internazionale

9. RICHIESTA DEL PROF. SERIO DI ATTIVAZIONE CONTRATTO INTEGRATIVO DI INSEGNAMENTO A TITOLO GRATUITO A.A. 2018/2019 CANALE DI PALERMO: approvato

10. RICHIESTA DI CONGEDO DOTT.SSA DE SIMONE PER MOTIVI DI STUDIO: approvato

11. MODALITÀ OPERATIVE DELLO SVOLGIMENTO DELL’ESAME DI LAUREA: in seguito alla modifica del regolamento è prevista la possibilità di presentare l’elaborato, in sede di esame di laurea, attraverso l’utilizzo di supporti informatici (mappa concettuale, power point e semplice indice). Il tempo massimo stabilito per l’esame di laurea sarà di 15 minuti, tra l’esposizione della tesi e la discussione con la commissione. Gli studenti che vorranno usufruire del nuovo metodo dovranno inviare con 8 giorni di anticipo rispetto alla sessione di laurea il power point all’email del sig. Favarotta, utilizzando l’email istituzionale e riportando nell’oggetto l’indicazione: nome cognome, presentazione power point esame di laurea.

Lascia un commento