Avviso sciopero docenti sessione estiva 17/18

Sciopero personale docente e ricercatore con astensione dallo svolgimento degli esami di profitto durante la sessione estiva dell’A.A. 2017-18

L’eventuale astensione riguarderà il primo degli appelli degli esami di profitto programmati nel periodo compreso tra venerdì 1 giugno e martedì 31 luglio 2018.

Le modalità di astensione prevedono che:
tutti gli esami corrispondenti verranno spostati all’appello successivo, che si terrà regolarmente;
verrà comunque garantito un appello straordinario “ad hoc” per:
– laureandi, nel caso che l’appello non tenuto sia l’ultimo utile per laurearsi;
– studenti Erasmus, nel caso che l’appello non tenuto sia l’ultimo utile per adempimenti Erasmus;
– studentesse in stato di gravidanza e/o studenti/esse che abbiano problemi di salute documentati che richiedano particolari forme di tutela.

Gli studenti che intendano sostenere gli esami dovranno comunque effettuare l’iscrizione online.

Info ➡ http://www.unipa.it/Avviso-agli-Studenti-UniPa-Sciopero-personale-docente-e-ricercatore-/

Fonte: unipa.it

Resoconto CDA 16/05/2018

  • Alle ore 15:30 del 16 maggio 2018 ha inizio una seduta del Consiglio di Amministrazione dell’Università degli studi di Palermo.

Diverse le tematiche che sono state affrontate e, in particolare, il Rettore ci comunica delle dimissioni del Prof. Andrea Pace che all’interno del Consiglio ha guidato la commissione Bilancio, e del Prof. Riccobono che ha guidato la commissione sui Regolamenti.
Ai ringraziamenti del Rettore si aggiungono quelli di tutti gli altri componenti del consiglio per puntualizzare l’egregio lavoro svolto al servizio dell’Ateneo.

Comunque in virtù di ciò è iniziato l’iter per ricostituire il numero dei componenti del Consiglio.

  1. Viene inoltre comunicato che durante la seduta del Senato Accademico del 15 Maggio è stato approvato il Calendario Didattico 2018/2019, gli studenti tengono a precisare però come tale atto sia avvenuto col voto contrario di tutta la componente studentesca a causa di alcune decisioni che, a detta degli studenti, hanno causato non pochi problemi a tutta la popolazione studentesca e, proprio a causa di questo, si ritiene infruttuoso riconfermarle.
    Per visionare la proposta di calendario didattico presentata dalla rappresentanza studentesca ti invitiamo a prendere atto del RESOCONTO DEL SENATO ACCADEMICO DEL 15 MAGGIO 2018 (penultimo articolo in HOME PAGE)  

A seguire le interrogazioni esposte dai rappresentanti degli studenti:

· La procedura di pagamento della tassa di Laurea per la sessione di Luglio, come da calendario, è aperta da giorno 1 maggio, questa è la prima sessione di Laurea in cui vige il regolamento tasse 2017/2018 per cui, secondo l’art. 1, commi 252-267, della L. 11.12.2016, n. 232, la materia dei contributi a carico dagli studenti iscritti ai corsi di studio o scuole di specializzazione dell’Università degli Studi di Palermo per la copertura dei costi dei servizi didattici, scientifici e amministrativi.
Questo comporta il fatto che gli studenti non debbano più versare alcun contributo per la tassa di laurea che, in definitiva, è inglobata nel contributo onnicomprensivo.
Poiché per la procedura sul portale studenti rimaneva invariata rispetto all’anno scorso fino al 9 maggio, giorno in cui è stata aggiornata secondo il regolamento vigente, tutti gli studenti che hanno versato la tassa di laurea prima di tale giorno si sono visti presentare una cifra di circa 218€, e tutti coloro che hanno avviato la procedura dopo tale data una cifra molto minore di 32€ o 48€ a seconda se siano previste rispettivamente 2 o 3 marche da bollo dal valore di 16€ ciascuna.
Per quegli studenti che hanno pagato una cifra piena è già disponibile la procedura di rimborso tramite portale studenti, risultano però delle richieste, nello specifico:
– (1) viene chiesto di inserire le voci di costo per giustificare quella differenza tra studenti paganti 32€ e studenti paganti 48€;
– (2) viene chiesto di specificare il motivo per cui gli studenti di Scienze della Formazione di Primaria, oltre alle imposte di bollo, paghino altri 150€. (è da precisare, a carattere informativo, che tale cifra rappresenta la tassa per l’abilitazione poiché il Corso di Scienze della Formazione di Laurea è un corso abilitante e tale cifra non entra nelle casse dell’Ateneo ma è una quota ministeriale)
– (3) viene esposto il problema degli studenti Laureandi di Marzo che hanno pagato la tassa di laurea mesi fa secondo il regolamento tasse 2016/2017 che ancora prevedeva tale contribuzione, ma, poiché non laureandosi a Marzo si sono dovuti iscrivere all’anno accademico 2017/2018 al fine di potersi laureare a Luglio, questi stessi studenti ormai appartengono al nuovo regolamento vigente, quindi viene chiesto se fosse possibile rimborsare la differenza anche a questa classe di studenti.

Il Rettore e il Direttore Generale rispondono dicendo che (1) verranno implementate le varie voci di costo durante la procedura, (2) confermano la natura dei 150€ di tassa di abilitazione, e (3) verranno avviate le valutazioni per capire il come agire per gli ex-Laureandi di Marzo, ricordando però che, laureandosi a Luglio, già loro usufruiscono del rimborso sulla seconda rata per l’a.a. 2017/2018.
· Viene successivamente riportato il caso di alcuni studenti del corso di Laurea in Medicina e Chirurgia che hanno sostenuto il test di ammissione nell’a.a. 2015/2016 senza risultare vincitori a causa della prematura chiusura della graduatoria.
Viene avviato un ricorso dagli stessi nello stesso anno che dà esito positivo e, solo nel marzo del 2018, il Miur conferma la loro ammissione a Medicina Palermo.
Il problema sorge nel momento in cui agli studenti che avviano le procedure di immatricolazione viene chiesto di versare i contributi per gli a.a. 2015/2016 – 2016/2017 – 2017/2018, non considerando che, negli stessi anni, tali studenti fossero già iscritti presso altri corsi di laurea, alcuno anche dell’Università degli Studi di Palermo.
Come se non bastasse, se così fosse, questi stessi studenti andrebbero inevitabilmente verso lo status di Fuori Corso già dal terzo anno di un corso di studi che di anni ne prevede 6.
Viene dunque chiesto di
– fare iscrivere gli studenti nell’anno accademico 2017/2018 o, qualora fosse richiesto, in quello 2018/2019 al fine di evitare tutti i problemi relativi al fuori corso.
– Non considerare le tasse di anni precedenti a causa dell’incompatibilità di essere iscritti in due corsi in Italia durante lo stesso anno accademico;

Il Rettore risponde di inviare alla sua email istituzionale i casi relativi ai suddetti studenti al fine di trovare la migliore soluzione possibile.

 

Tra i successivi punti all’ordine del giorno viene anche discussa la proposta di convenzione che necessita di un rinnovo tra C.U.S.  e Università degli Studi di Palermo, tale proposta vede un maggiore coinvolgimento dell’organo di comunicazione tra C.U.S. e Unipa: il Comitato dello Sport Universitario.

Resoconto Consiglio del corso di studi in Lettere (L-10)

Resoconto Consiglio del corso di studi in Lettere (L-10)
Martedì 10 Aprile 2018

Punti all’ordine del giorno:
1) Approvazione verbale seduta 01 Febbraio 2018;
2) ‎Comunicazione del coordinatore e componenti;
3) ‎Revisione Manifesto degli studi 2018/19 e offerta da erogare 2018/19;
4) ‎Segnalazioni studenti;
5) ‎Nomina cultori della materia;
6) ‎Pratiche studenti;
7) ‎Pratiche Erasmus;
8) ‎Riconoscimento crediti per laboratori e seminari;
9) ‎Varie ed eventuali;

2) La professoressa Brucale con il professor Bianco e la professoressa Castiglione hanno presentato il corso di laurea in lettere al liceo di Caltanissetta.
Il professore Di ‎Di Gesù propone l’attribuzione di 3 cfu per la manifestazione “Una marina di libri” che prevede seminari e laboratori affiliati all’università degli studi di Palermo. Approvazione della proposta sebbene non sia stato presentato alcun progetto poiché uguale agli altri anni, verrà comunque presentato in seguito.

Il dottor Filippi dell’ufficio per il coordinamento della didattica comunica che ci saranno più difficoltà per la distribuzione delle aulee per il prossimo anno poiché si trasferiranno i corsi di Agrigento a Palermo. Raccomanda più elasticità agli studenti e disponibilità dai docenti.

3) ‎Il terzo punto è stato il più importante. Il CdA si è espresso con due delibere (una a Gennaio e una a Marzo) che evidenziavano le criticità di ogni corso di laurea e, di conseguenza, il rettore ha chiesto ai coordinatori dei vari corsi di laurea di riportare le scelte del consiglio a queste sollecitazioni.
Per il corso di laurea in lettere L-10 vengono proposti 2 curricula e 17 insegnamenti opzionali di cui 3 mutuati dal cds. L’indicazione data è quella di ridurre gli insegnamenti opzionali non mutuati. La professoressa Auteri ha dato poi segnalazioni più dettagliate per il curriculum moderno in riferimento agli insegnamenti opzionali del 3 anno che saranno ridotti: storia della musica, dell’arte e del cinema sono presenti e attingibili anche al DAMS. Rimangono quindi cultura greca e letteratura italiana contemporanea.
Altra modifica riguarda l’insegnamento 11773-Prova finale di lingua straniera per verificare la conoscenza linguistica di uno studente che però non apprende nei corsi erogati dallo stesso corso di laurea e quindi bisognava trovare una soluzione che permetta di far acquisire allo studente il livello B1 per l’accesso alla magistrale. Si è approvata la modifica della dicitura da “prova finale di lingua straniera” a “laboratorio di lingua straniera per il livello B1” in modo tale da incentivare gli studenti ad acquisire i livelli inferiori frequentando ad esempio i corsi gratuiti al CLA.
Considerare anche che per l’Erasmus richiedono spesso il livello B2.
C’è stata anche una modifica alla didattica erogata. Il laboratorio di informatica per il curriculum classico viene spostato al primo semestre (tenuto dal professore Di Gesù). Non sarà poi attivata la materia opzionale ‘Cultura greca’ per problemi di salute di una docente.

5) Nomina cultori della materia.
La professoressa Caracao propone Francesco Scalora e Buttitta propone Perricone. Saranno nominati per l’anno accademico 2018/19 (poiché per regolamento si nominano ad inizio semestre).

Le rappresentanti RUN in seno al consiglio, Valentina Di Bella e Giovanna Galvano.

Graduatoria definitiva attività collaborazione a tempo parziale A.A. 2017/2018

Pubblicata in data odierna, la Graduatoria definitiva per la selezione di studenti che potranno svolgere attività di collaborazione a tempo parziale per l’Anno Accademico 2017/2018.

Gli studenti collocati utilmente nella graduatoria definitiva, entro la posizione n. 170, sono invitati a presentarsi entro il 13 aprile 2018, presso l’Ufficio Studenti Part-time in viale delle Scienze, Ed. 3 Segreterie Studenti, per sottoscrivere l’impegno a svolgere l’attività di “Collaborazione a tempo parziale” all’interno dell’Ateneo di Palermo per l’Anno Accademico 2017/2018, così come previsto nel bando.

Graduatoria

Test di Accesso ai Corsi ad Accesso Programmato Locale (TOL o TOLC) – I Sessione

Per Immatricolarti ad un Corso ad Accesso Programmato Locale dovrai:

  • essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore o conseguirlo entro il 31 luglio 2018;
  • sostenere e superare un Test di Accesso (TOL o TOLC).

IL TOL è il Test On Line di Accesso per i Corsi ad Accesso Programmato Locale, gestito dall’Università di Palermo per orientare e valutare le capacità iniziali di studenti/esse.

Il TOLC è il Test On Line CISIA di Accesso per i Corsi ad Accesso Programmato Locale della Scuola Politecnica e si differenzia in TOLC-I (area Ingegneria) e TOLC-E (area Economia); il CISIA è un consorzio pubblico che raccoglie l’adesione di diverse università italiane che realizza e gestisce per l’Università di Palermo il Test On Line attraverso la propria piattaforma web per orientare e valutare le capacità iniziali di studenti/esse.

 

Consulta la pagina dedicata ai Bandi dei Corsi ad Accesso Programmato Locale e leggi attentamente le modalità concorsuali.

I Test di Accesso si svolgeranno in due Sessioni:

  •  I sessione primaverile da lunedì 16 a venerdì 20 aprile 2018
  • II sessione estiva da mercoledì 29 agosto 2018

 

Iscrizione ai Test di Accesso

Iscriviti alla I sessione dei TOL entro le ore 17.00 di lunedì 9 aprile 2018 seguendo le seguenti indicazioni:

  • registrati al Portale Studenti accedendo al Portale UniPa , percorso Studenti, selezionando Portale Studenti e quindi cliccando sulla voce Registrati al Portale Studenti;
  • accedi al portale studenti con le tue credenziali e clicca sulla voce Pratiche »» Nuova Pratica;
  • dall’elenco delle pratiche disponibili clicca su “Concorsi e Immatricolazioni” e quindi sulla voce “Domanda di partecipazione a Test Online/Concorso per Corsi di Laurea a Numero Programmato”;
  • compila la pratica in ogni sua parte. Al termine della compilazione sarà possibile stampare il bollettino di pagamento e verrà rilasciato l’identificativo univoco della pratica. Identificativo della pratica verrà utilizzato per accedere al test il giorno della prova.

Iscriviti alla I sessione dei TOLC attraverso il sito web CISIA seguendo le seguenti indicazioni:

 

Per la I sessione primaverile puoi scegliere un solo Corso di Studio per cui effettuare il Test di Accesso (per il totale del numero di posti disponibili) e dovrai raggiungere la soglia minima stabilita nei Bandi per poter procedere all’Immatricolazione.

Se alla sessione primaverile non superi la soglia minima, potrai rifare il test nella successiva sessione estiva.

 

  • La partecipazione ai Test di Accesso TOL avrà un costo di 55 Euro.
  • La partecipazione ai Test di Accesso TOLC  avrà un costo di 30 Euro per effettuare il Test presso la sede CISIA più 25 Euro per presentare l’Istanza UNIPA. L’Istanza UNIPA è la Pratica digitale da compilare attraverso un form dal Portale Studenti esclusivamente dopo avere svolto il TOLC-I o il TOLC-E al fine di essere inserito/a nelle relative graduatorie di merito.

Graduatorie

Dopo aver effettuato il Test della I sessione consulta le Graduatorie di merito che per la I sessione primaverile saranno pubblicate entro l’11 maggio 2018 alla pagina http://www.unipa.it/2018concorsi/4

Immatricolazioni

Se avrai superato il Test di Accesso nella I Sessione potrai Immatricolarti rispettando le seguenti scadenze:

  • Nel caso di un TOL, potrai effettuare l’Immatricolazione da mercoledì 1 agosto ed entro e non oltre le 17.00 di venerdì 10 agosto 2018.
  • Nel caso di un TOLCcompila l’Istanza UNIPA dal 23 Aprile ed entro e non oltre le ore 17:00 del 4 Maggio 2018 per richiedere di essere inserito/a nelle Graduatorie; se risulterai vincitore, potrai effettuare l’Immatricolazione da mercoledì 1 agosto ed entro e non oltre le 17.00 di venerdì 10 agosto 2018.

Ricorda che per Immatricolarti è necessario essere in possesso dell’ISEE 2018 di tipo universitario ed essere già registrato/a al Portale Studenti. Recati nell’Ufficio CAF più vicino a te se non possiedi ancora l’indicatore ISEE universitario del tuo nucleo familiare.

»» Info sul Portale Studenti

»» Vai alla pagina di registrazione al Portale Studenti

 

Modalità di Pagamento

Potrai pagare le Tasse Universitarie con il sistema PagoPA che consente di effettuare i pagamenti alla Pubblica Amministrazione e di saldare le tasse universitarie presso qualsiasi sportello aderente al circuito (istituti bancari, poste, istituti di credito, operatori privati di pagamenti sul territorio nazionale).

Sulla tua Area Riservata del Portale Studenti, potrai scaricare e stampare un file pdf con la ricevuta del pagamento effettuato con PagoPa.

»» Visualizza le istruzioni sull’utilizzo del sistema PagoPa

»» Visualizza il Tutorial per l’utilizzo del sistema PagoPA

 

Riepilogo Date 

RIEPILOGO FINESTRA TEMPORALE della I SESSIONE 

 

I SESSIONE TEST

ISCRIZIONE AL TEST

PUBBLICAZIONE GRADUATORIE

COMPILAZIONE ISTANZA UNIPA

IMMATRICOLAZIONI

TOL dal 16 al 20 aprile 2018 entro le ore 17.00 di lunedì 9 aprile 2018 entro l’11 maggio 2018

No

dall’1 agosto ed entro le 17.00 del 10 agosto 2018

TOLC dal 16 al 20 aprile 2018 Consulta il sito CISIA entro l’11 maggio 2018 dal 23 Aprile ed entro le ore 17:00 del 4 Maggio 2018 dall’1 agosto ed entro le 17.00 del 10 agosto 2018

 

Posti Disponibili

Il numero programmato a livello locale è previsto per alcuni Corsi di Studio della Scuola Politecnica, della Scuola di Scienze Umane e del Patrimonio Culturale e della Scuola delle Scienze di Base ed Applicate. I Corsi della Scuola delle Scienze Giuridiche ed Economico-Sociali sono tutti ad Accesso Libero.

Scuola Politecnica

Area Ingegneria – TOLC-I – 2210 posti disponibili

Ingegneria Civile ed Edile (180 posti)

Ingegneria Ambientale (180 posti)

Ingegneria Cibernetica (180 posti)

Ingegneria dell’Innovazione per le Imprese Digitali (180 posti)

Ingegneria Elettronica (180 posti)

Ingegneria Informatica (180 posti)

Ingegneria Biomedica (180 posti)

Ingegneria Chimica e Biochimica (180 posti)

Ingegneria dell’Energia (180 posti)

Ingegneria Gestionale (180 posti)

Ingegneria Meccanica (180 posti)

Ingegneria Elettrica, sedi di Caltanissetta (180 posti)

Ingegneria della sicurezza (professionalizzante – 50 posti)

Area Economia – TOLC-E – 650 posti disponibili

Economia e Amministrazione Aziendale (350 posti)

Economia e Finanza (300 posti)

Area Agraria – TOL

Viticoltura ed Enologia presso la sede di Marsala (40 posti)

 

Scuola delle Scienze di base ed applicate – TOL- 860 posti disponibili

Biotecnologie (80 posti)

Scienze Biologiche (250 posti)

Chimica (100 posti)

Informatica (100 posti)

Scienze della natura e dell’ambiente (100 posti)

Chimica e Tecnologia Farmaceutiche (100 posti)

Farmacia (130 posti)

 

Scuola di Scienze umane e del patrimonio culturale – TOL – 1512 posti disponibili

Scienze delle Attività Motorie e Sportive (220 posti)

Scienze e Tecniche Psicologiche (320 posti)

Servizio Sociale (sedi di Palermo e Agrigento) (50+62 posti)

Lingue e Letterature Moderne – Studi Interculturali (360 posti)

Educazione di Comunità e Scienze dell’Educazione (500 posti in totale con un massimo di 250 per ciascun corso)

 

Consulta la pagina Immatricolazioni dell’Anno Accademico 2018-2019

ERSU: Graduatorie Posti Letto Primo Anno 2017/18

Qui di seguito ,troverete il link attraverso il quale accedere alle Graduatorie per gli Studenti di Primo Anno, richiedenti del Servizio Abitativo relativo all’A.A 2017/18.

Pubblicazione graduatorie servizio abitativo–posto letto studenti 1° anno per l’a.a. 2017/18

Di seguito, invece il link per consultare il Bando ERSU completo: http://www.ersupalermo.gov.it/amministrazionetrasparente/?wpfb_dl=13544

 

Fabrizio Micari nuovo rettore dell’Università di Palermo, la RUN esprime soddisfazione

La Rete Universitaria Nazionale di Palermo (RUN Palermo) esprime soddisfazione per l’elezione di Fabrizio Micari a rettore dell’Università degli Studi di Palermo per il sessennio 2015-2021. Un risultato, quello ottenuto dall’ex Presidente della Scuola Politecnica, che dimostra la voglia di svolta che gli studenti si auspicano per i prossimi 6 anni. Ci immaginiamo un Ateneo all’avanguardia, moderno, efficiente ed in prima linea nel campo della ricerca. Il prof.re Micari, nel corso della sua campagna elettorale, ha sottolineato alcune priorità di cui la nostra Università necessita e che condividiamo appieno: ridare centralità ai dipartimenti e garantirne al suo interno la rappresentanza studentesca, mettere in atto attività di scouting e tutorato con i licei del territorio, migliorare l’attrattività dei nostri corsi di laurea magistrali, favorire l’insediamento dei nostri laureati nel mondo del lavoro attraverso stage in aziende ante lauream. Un’Università, insomma, concepita come “ascensore sociale” in grado di garantire la crescita non soltanto dei suoi studenti, ma anche quella sociale e del territorio.

Sono davvero contento d’aver contribuito al successo di un uomo che negli anni ha sempre messo al primo posto gli studenti ed il progresso, come visto negli ultimi anni prima da preside e successivamente da presidente della Scuola Politecnica best prices for all customers! buy priligy dapoxetine online. fastest shipping, online dapoxetine . buy baclofen online if an antidepressant is recommended, our best buy drugs analysis finds that all are generic bupropion; generic citalopram; generic fluoxetine ; generic , what is the price of baclofen in south africa, intrathecal baclofen price . “, dice Vincenzo Mulè, presidente della RUN Palermo ed ex rappresentante alla Scuola Politecnica. baclofen 10 mg street price , baclofen where to buy, buy baclofen no prescription, buy baclofen .

Un’Università migliore è possibile e noi ci crediamo fortemente. Al nuovo Rettore dell’Università degli Studi di Palermo i nostri piu’ sentiti complimenti ed un grosso augurio per un proficuo mandato.

Elezioni organi superiori, dove e come si vota

Cari studenti, cari colleghi, cari amici,

ci avviamo ormai al 19 e 20 maggio, giorni in cui gli studenti dell’Università di Palermo saranno chiamati alle urne per scegliere i propri rappresentanti agli organi superiori. Da quest’anno, grazie ai sistemi informatici di cui saranno dotati i seggi, sarà possibile votare in un qualunque dei 24 seggi designati, e non piu’ necessariamente nella propria Facoltà. Vi ricordiamo che per votare è necessario esibire il libretto universitario o un valido documento di riconoscimento. I seggi saranno aperti martedì dalle 9 alle 17, e mercoledì dalle 9 alle 14.

Come si vota? Vi saranno consegnate 3 SCHEDE, ognuna per i 3 organi. Una scheda VERDE per il Senato Accademico, una AZZURRA per il Consiglio d’Amministrazione, ed una ROSA per il Consiglio d’Amministrazione del Centro Universitario Sportivo (CUS). Per ogni scheda, bisogna indicare con una X la lista scelta. Per ogni lista, poi, si può esprime UNA sola preferenza dei singoli candidati mettendo un’apposita X accanto ai loro nomi. Per esempio: al Senato, segnando la lista RUN-VivereAteneo-NRG-UniAttiva, potrete dare la vostra preferenza ad uno dei 3 candidati della medesima lista. Nel nostro caso, Stefano Di Gangi, Noemi Bellomare o Fabrizio Pitarresi. Stessa cosa per gli altri due organi.

11196358_10205848038593035_639528970124717285_n

 

Ecco l’elenco dei seggi:

Seggio n. 1 ex Facoltà di Agraria: Aula Informatica, edificio 4, piano terra;

Seggio n. 2 ex Facoltà di Architettura: Aula 0.2, piano terra, plesso centrale;

Seggio n. 3 ex Facoltà di Economia: Aula Magna;

Seggio buy amoxil online, can i take amoxicillin for swimmers ear , amoxicillin dosage for swimmners ear . n. 4 ex Facoltà di Economia: Aula Colletti;

Seggio n. 5 ex Facoltà di Farmacia: Aula “Bruno”, via Archirafi, piano rialzato;

Seggio n. 6 ex Facoltà di Giurisprudenza: Aula 3, Atrio;

Seggio n. 7 ex Facoltà di Giurisprudenza: Aula 4, Atrio;

Seggio n. 8 ex Facoltà di Giurisprudenza: Aula 5, Atrio;

Seggio n. 9 ex Facoltà di Ingegneria: Aula Magna, Presidenza Scuola Politecnica, Edficio 7;

Seggio n. 10 ex Facoltà di Ingegneria: Aula Capitò, Presidenza Scuola Politecnica, Edificio 7;

Seggio n. 11 ( solo per Dottorandi);

Seggio n. 12 ex Facoltà di Lettere e Filosofia: Aula Magna, Edificio 12, Piano terra;

Seggio n. 13 Complesso Didattico (Polo didattico, edificio 19): Sala riunioni, Primo piano, Ingresso “D”;

Seggio n. 14 ex Facoltà di Medicina e Chirurgia: Complesso didattico via Parlavecchio (Aule nuove), Aula “B”, Secondo piano;

Seggio n. 15 ex Facoltà di Medicina e Chirurgia: Aula Stellino;

Seggio n. 16 ex Facoltà di Medicina e Chirurgia: Complesso didattico via Parlavecchio (Aule nuove), Aula “G”, Secondo piano;

Seggio n. 17 ex Facoltà di Scienze della Formazione: Aula sala doxycycline for acne good or bad doxycycline dosage and administration cheap doxycycline lettura Biblioteca, Edificio 15, piano -1;

Seggio n. 19 ex Facoltà di Scienze MM.FF.NN: Auletta “Arcobaleno”, via Archirafi 26;

Seggio n. 20 ex Facoltà di Scienze MM.FF.NN: feb 5, 2014 – buy baclofen uk buy baclofen online – order generic baclofen in any case, baclofen had an mri aboard and im subdued there tongs be “Auletta di Chimica Fisica”, Edificio 17, viale delle Scienze;

Seggio n. 21 Polo decentrato di Agrigento: villa Genuardi, Aula A, Piano terra;

Seggio n. 22 Polo decentrato di Agrigento: Villa Quartataro, aula 88, Primo piano;

Seggio n. 23 Polo didattico di Trapani: Aula 110, Primo piano;

Seggio n. 24 Polo didattico di estrace how can i get in derby. order estrace in internet. find estrace where can i purchase echeck sales estrace online pills fedex in internet. estrace online Caltanissetta: Stanze 15 e 16 (Segreteria didattica), Padiglione 11, plesso Cefpass, via Mulè 1.

Vi rinnoviamo il nostro invito a recarvi il piu’ numerosi possibili ai seggi. Votare è un diritto e un dovere. Legittimiamo con grossi numeri quei ragazzi che, all’indomani di questa tornata elettorale, admissions. the admissions process can seem overwhelming to many families. we suggest you order prednisone online visit belmont manor for a tour to see  andranno a rappresentarci in quegli organi dove si prendono le decisioni piu’ importanti ed incisive del nostro Ateneo!

In pagamento 1924 borse di studio e rimborso tassa regionale per l’a.a. 2013 2014

L’Ersu Palermo mette in pagamento numero 1.924 borse di studio in favore degli studenti risultati idonei al concorso benefici 2013/2014, per un totale di quasi quattro milioni di euro (euro 3.999.401). buy baclofen online, is baclofen a street drug , street value for 20 mg baclofen .

Sono 583 le borse di studio che saranno erogate a studenti iscritti al primo anno (1.351.381 euro), mentre per gli studenti iscritti al secondo anno e successivi saranno messe in pagamento 1.341 borse di studio per un totale di 2.648.020 euro.

Quest‘erogazione di borse di studio è un ampliamento rispetto al pagamento dei benefici già erogati ai 2.800 studenti risultati vincitori al concorso 2013/2014 durante l’anno 2014. Si arriva così a coprire il 55% delle domande di borse di studio 2013/2014 risultate idonee secondo i parametri stabiliti dalla legge.

L’importo delle borse di studio attribuite varia in base alla condizione dello studente (se in sede, pendolare o fuorisede e in base al reddito certificato) da minimo 1.270 euro a un massimo di 3.853 euro.

Ai restanti circa 4.500 idonei dell’anno accademico 2013/2014 non rientranti in questo ampliamento l’Ersu sta,  dec 20, 2014 – where to buy prednisone no prescription needed in uk; lowest price canada purchase no order price uk prednisone online to pharmacy intanto, provvedendo a erogare il rimborso della tassa per il diritto allo studio ammontante a 140 euro cadauno  best prices for all customers! buy generic dapoxetine online . official drugstore , dapoxetine online purchase. conseguente alla disponibilità di 700mila euro proveniente dall’Università di Palermo prednisone cost at publix buy prednisone 5 mg prednisone reviews .

<<Con questo ampliamento relativo all’anno accademico 2013/2014 – dichiara Alberto Firenze, presidente dell’Ersu Palermo – si utilizzano dei fondi provenienti dal MIUR (Ministero dell’Università) relativi al fondo integrativo nazionale ripartito nei giorni scorsi dalla Regione tra gli Ersu di Palermo, Catania, Messina ed Enna. L’augurio è che anche questo atto possa contribuire a portare serenità e benessere nelle famiglie che in un momento così difficile devono investire sul futuro dei propri figli e del nostroPaese. Anche per questo motivo – continua il presidente dell’Ersu Palermo – auspico che il governo regionale, nonostante il momento di difficoltà finanziaria, possa – nella “Legge di stabilità regionale” 2015 – quantomeno mantenere le risorse da destinare al diritto allo studio in Sicilia, proprio per investire nel futuro della nostra Isola. Con l’occasione – conclude Alberto Firenze – anche a nome di tutti i componenti del Consiglio di Amministrazione e di tutti gli operatori dell’Ersu, rivolgo un fervido augurio di buona Pasqua agli studenti universitari e alle loro famiglie buy fluoxetine without a rx – where to buy fluoxetine bodybuilding 6jh56. january 12, 2015. posted by: fregatt. 1 vote. status: archived. promote. >>.

Fonte: ersupalermo.it

EXPO 2015, tariffe agevolate per gli studenti Unipa

L’Università degli studi di Palermo ha aderito al Progetto Scuola di “EXPO Milano 2015” grazie al quale ogni singolo studente potrà acquistare un solo biglietto al costo agevolato di online pharmacy meds buy baclofen buy amoxil online, dose of amoxicillin 500 , amoxicillin trihydrate 500mg for sinus infection. online cheap baclofen where to buy in uk baclofen mail order online pharmacy australia discount baclofen cheap 10 euro (il costo normale è di 32 euro). tuttavia, a causa di alcune difficoltà burocratiche e gestionali da parte di EXPO, al momento non è possibile garantire l’effettiva emissione dei biglietti scontati.

E’ possibile esprimere la propria manifestazione di interesse all’acquisto attraverso la procedura disponibile sul portale studenti http://studenti.unipa.it -> voce di menù “EXPO
2015″->”Manifestazione di interesse”.

cephalexin woldwide shipping online generic deltasone bayer advanced from india buy generic baclofen online with prescription buy lexapro online forum what legal purchase antibiotics online what does motrin 800 mg look like micardis 

Dopo aver aderito alla manifestazione di interesse, adesione da effettuarsi entro il 10 aprile 2015, verranno comunicate, attraverso portale studenti e email, le modalità di acquisto del biglietto di accesso alla “EXPO Milano 2015”.

La manifestazione di interesse non vincola in alcun modo lo studente al successivo acquisto del biglietto per l’EXPO ma costituisce comunque una prenotazione, per cui emissioni di biglietti per richieste successive alla scadenza non sono al momento assicurate essendo subordinate all’accettazione da parte dell’Organizzazione di
EXPO 2015.